Scontro fatale tra autobus e camion: 30 morti, 40 feriti – VIDEO

Tra le vittime si contano decine di lavoratori che rincasavano per celebrare la festa dell’Eid Al-Adha: l’ultimo bollettino.

Tragico incidente tra un autobus e un camion: l’impatto ha avuto luogo questo lunedì (19 luglio), su un’autostrada del Pakistan. La notizia trova conferma anche nelle dichiarazioni delle autorità locali. A tal proposito, l’ultimo bollettino rilasciato da Irshad Ahmed menziona l’aumento dei decessi: sale a 30 il numero dei morti. Il commissario della città di Dera Ghazi Jan, nella provincia del Punjab, ha inoltre precisato ai media il carattere provvisorio della cifra riportata. Le vittime potrebbero difatti salire col passare delle ore a causa delle gravissime condizioni dei feriti: almeno 40 quelli contati nell’ultima ora. A seguire maggiori dettagli.

LEGGI ANCHE >>> Imprudenza costa la vita ad un uomo: dilaniato sotto gli occhi degli amici

Le parole del ministro dell’Interno Sheikh Rasheed Ahmad

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Sparatoria in pieno giorno: ucciso un poliziotto, feriti altri quatto agenti

Stando a quanto si legge nei media locali, l’incidente è avvenuto in un tratto di autostrada tra le città di Sialkot e Dera Ghazi Khan, a un centinaio di chilometri da Multan, nel Pakistan centrale. L’autobus era in viaggio verso D. G. Khan, in provincia del Punjab, con a bordo decine di lavoratori pakistani, di ritorno a casa per celebrare con le rispettive famiglie la festa musulmana di Eid Al Adha, la cui data cade ogni anno nel mese lunare di Dhū l Ḥijja, periodo del tipico pellegrinaggio canonico ḥajj.

La celebrazione è iniziata questo lunedì 19 e terminerà venerdì 23 luglio. Cause e dinamiche dell’incidente restano ancora ignote. In merito le autorità locali hanno annunciato ai media l’avvio all’inchiesta per ulteriori accertamenti. Durante la conferenza stampa resa riportata dal canale televisivo pakistano Geo Tv, il commissario della cittadina di Dera Ghazi Jan, Irshad Ahmed, ha precisato che i feriti sono stati trasferiti d’urgenza nell’ospedale della città: la fonte ufficiale dell’ospedale scrive che molti pazienti sono ricoverati e si trovano ancora in “gravissime condizioni di salute.

Il Ministro dell’Interno Sheikh Rasheed Ahmad ha espresso profondo rammarico su Twitter. Il tweet del suo account ufficiale riporta: “Che Dio aiuti le vittime e conforti le loro famiglie, dando loro il giusto coraggio per sopportare il trauma.

Fonte India Today