Tragedia in pieno giorno: uomo si lancia dal quinto piano e colpisce una madre e il figlio

Un uomo di 56 anni questa mattina a Quartu Sant’Elena (Cagliari) si è suicidato lanciandosi da una finestra. Nella caduta, il 56enne ha colpito una madre che passeggiava con il figlio.

Soccorsi
Soccorsi (wellphoto – Adobe Stock)

Si è lanciato nel vuoto dal quinto piano di una palazzina ed è morto. Così questa mattina un uomo di 56 anni si è tolto la vita a Quartu Sant’Elena, in provincia di Cagliari. Il 56enne, prima di impattare al suolo, ha colpito una donna che stava camminando in strada con un passeggino, dove si trovava il figlio di soli otto mesi. Sul posto sono arrivati diversi mezzi di soccorso con a bordo il personale medico che ha constatato il decesso dell’uomo ed ha trasportato la donna in ospedale, dove si trova ora ricoverata con delle ferite agli arti. Illeso miracolosamente il bimbo.

Cagliari, si getta dalla finestra e colpisce una madre col figlio: morto un 56enne, ferita la donna

Tragedia questa mattina, martedì 20 luglio, a Quartu Sant’Elena, comune in provincia di Cagliari. Un uomo si è lanciato dal quinto piano di un palazzo togliendosi la vita.

Carabinieri rinviano a giudizio
Carabinieri (Getty Images)

L’uomo, un 56enne che pare fosse affetto da crisi depressive, secondo quanto riporta la stampa locale e l’agenzia Ansa, si sarebbe gettato nel vuoto dalla finestra della camera da letto. Dopo un volo di diversi metri, prima di impattare contro il marciapiede, il 56enne ha colpito una giovane madre che stava passeggiando insieme al suo bambino di otto mesi, seduto su un passeggino.

Leggi anche —> Dramma sulla statale: poliziotto si toglie la vita all’interno della sua auto

Sul luogo dell’accaduto sono arrivate diverse ambulanze del 118. L’equipe medica non ha potuto far altro che constatare il decesso del 56enne, deceduto per le gravi ferite riportate nella caduta. La donna, di 35 anni, è stata trasportata presso il Policlinico di Monserrato, dove, scrive l’Ansa, le sarebbero state riscontrate delle ferite alla caviglia. Il figlio è rimasto, invece, miracolosamente illeso nonostante il passeggino si sia ribaltato nell’impatto.

Leggi anche —> Tragedia all’università: studente muore precipitando nel vuoto

Ambulanza
Ambulanza (ADMC – Pixabay)

Intervenuti anche i carabinieri della Compagnia del comune in provincia di Cagliari che hanno avviato le indagini per chiarire i contorni del drammatico episodio. Non sono ancora chiare le ragioni che abbiano spinto il 56enne a compiere un simile gesto.