Il ritorno di Ludwig dopo ‘Domani ci passa’. A YesLife: “C’è bisogno di leggerezza”

La nostra intervista a Ludwig il giovane artista e fenomeno del web. Ci ha parlato del suo nuovo progetto discografico

Ludwig nuovo singolo
(Foto ufficio stampa – ph Simone Martellacci)

Un artista giovanissimo e un vero fenomeno sui social e a livello di stream. 200 mila followers su Instagram e 460 mila followers su Tik Tok, ogni suo nuovo singolo diventa virale e raccoglie attorno a sé milioni di ascolti sulle piattaforme.

Lui è Ludwig, il giovane cantante che due anni fa ha conquistato tutti con la sua “Domani Ci Passa”, certificato platino. Oggi è tornato con un nuovo singolo “Partire” che ha anticipato il suo l’EP “Neverland” uscito lo scorso 25 giugno.

Nel suo nuovo progetto tutta la voglia, tipica dell’estate, di volare via, verso l’Isola che non c’è con il grande desiderio di tornare alla vita normale, quella che ci è tanto mancata. Noi di YesLife abbiamo raggiunto Ludwig e con lui abbiamo scambiato quattro chiacchere.

Ludwig, sei tornato con un nuovo grande tormentone, Partire. Cosa ti aspetti da quella che entra di diritto nelle hits dell’estate 2021?

Il vero obiettivo di questo singolo (e anche dell’EP che lo raccoglie) è quello di far sì che tutti possano staccare definitivamente. È stato un lungo periodo complicato per tutti, c’è bisogno di sana leggerezza

Due anni fa ci hai fatto ballare tutti con Domaci ci passa, ti aspettavi tutto questo successo?

Domani ci passa nel tempo è diventato un vero e proprio inno, non è più un tormentone, credo sia per sempre. L’altra sera dopo la finale ho visto migliaia di ragazzi che festeggiavano cantandola. È stato magnifico

Da pochi giorni è uscito anche il tuo EP “Neverland”, anticipaci qualcosa? Come lo descrivi questo nuovo lavoro?

È una raccolta di alcuni singoli che ho fatto uscire anche nel periodo di quarantena e di altri inediti che ho preparato in quest’anno. Il titolo rappresenta in pieno l’idea di evadere dopo tutto quello che abbiamo passato. L’isola che non c’è come punto di ripartenza.

LEGGI ANCHE –> Barbara De Rossi a YesLife: il premio e il suo personale…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da IT’$ LUDWIG B!TCH (@ludwigofficial)

Tra le novità anche “Coro Azzurro”, brano colonna sonora degli Europei collaborando con DJ Matrix, Gli Autogol e Arisa. Come è nato questo progetto? E quanto ti rende orgoglioso?

Appena mi ha chiamato Matrix ho detto subito di sì. È un onore rappresentare l’Italia in manifestazioni come questa, e poi devo dire che ha portato abbastanza bene dai!

FRANCESCA BLOISE