Cliclista 24enne muore investita da un camion

L’incidente è avvenuto intorno alle 9:30 di mercoledì (21 lugliO) in uno dei principali viali della città. Vani i tentativi di rianimazione.

stati uniti camion pieni di cadaveri
Camion refrigeratore (Getty Images)

Drammatico incidente a Hauts-de-Seine, nella regione francese dell’Île-de-France. Stando a quanto riporta Le Parisien, lo scontro è avvenuto questa mattina (mercoledì 21 luglio) all’angolo in prossimità della Senna; precisamente tra Boulevard de la République e Quai du Point-du-jour, non lontano dal luogo di lavoro della giovane vittima, una ciclista di 24 anni. A seguire maggiori dettagli.

LEGGI ANCHE >>> Devastanti alluvioni in Cina: almeno 25 morti, 12 nella metropolitana

Vittima dell’angolo morto del camion

Incidente lavoro Treviso travolto tir collega
Camion (Foto di Free-Photos da Pixabay)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Attacco con coltello al presidente ad interim Assimi Goïta

Secondo i primi elementi, alle 9:30 la 24enne stava pedalando sulla pista ciclabile all’altezza del ponte Issy-les-Moulineaux in direzione Boulogne-Billancourt quando è stata letteralmente travolta da un camion. La tragedia si è consumata quando il mezzo pesante, posizionato alla sua sinistra, ha iniziato la manovra per svoltare a destra sul Quai du Point du Jour.

Sul luogo dell’incidente sono accorsi i vigili del fuoco insieme all’equipe medica dell’ospedale di Garches e a un dispositivo automatico di estrazione. Bloccata sotto tonnellate di acciaio, per la giovane ciclista non c’è stato nulla da fare. Estremamente scioccato per quanto accaduto, il conducente del camion è ancora sotto osservazione medica. I media locali precisano l’esito negativo dell’automobilista all’alcoltest. La causa dell’incidente risiederebbe infatti nell’angolo morto del camion: “L’autista non poteva assolutamente vederlo“, ha conferma ai giornalisti un testimone.

Questo dramma dimostra ancora una volta l’estrema condizione di vulnerabilità dei conducenti sui ciclomotori, in particolare dei ciclisti. “I flussi di traffico sono diventati infernali e i ciclisti, al pari di tutti i conducenti, devono esercitare una vigilanza costante. Prestare attenzione ai punti ciechi è tra i compiti più importanti.” – ricorda un ufficiale dei vigili del fuoco di Parigi – “[I ciclisti] devono indossare i dispositivi di protezione individuale, dal casco alla pettorina fluorescente. Devono non solo rispettare alla lettera il Codice della Strada, ma anche migliorare la loro visibilità!”

Ambulanza
Ambulanza (Wonderful pictures – AdobeStock)

Nell’aprile 2018 una giovane impiegata dell’Assemblea Nazionale ha perso la vita in un incidente simile mentre pedalava davanti al parlamento.

Fonte Le Parisien