“Come fai? Sempre una teenager”. Rocío Muñoz Morales spiazza tutti. Forza della natura – FOTO

Rocío Muñoz Morales. Un libro appena pubblicato, un film in uscita e una piece teatrale imminente. L’attrice spagnola non fa altro che sbalordire: inarrestabile

Rocío Muñoz Morales libro teatro film
Rocío Muñoz Morales – Instagram

Rocío Muñoz Morales è un’artista assolutamente inarrestabile e, soprattutto, a tutto tondo. La sua carriera affonda le radici nella danza a livello professionistico; prima di spopolare nel nostro paese ha ottenuto enorme successo in terra natia, in Spagna, entrando a far parte del cast nelle vesti di insegnante del programma “Mira quién baila”, edizione iberica di “Ballando con le stelle”.

Dopo aver ottenuto diversi ruoli in opere straniere, il debutto in Italia è avvenuto con  “Immaturi – il viaggio”, film che ha segnato una svolta anche nella sua vita privata. Nel 2011 sul set ha conosciuto, infatti, il celebre attore Raoul Bova, divenuto da quel momento suo compagno e successivamente padre delle sua bambine, Luna e Alma (la prima nata nel 2015, la seconda nel 2018).

Rocío Muñoz Morales: la presentazione della sua ultima fatica artistica

Una ne pensa, cento ne fa. Avevamo lasciato da poco Rocío Muñoz Morales super impegnata con la presentazione del suo primo romanzo e già è attesa per altri due incredibili progetti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Vivere a colori”, Annalisa Scarrone costume a paillettes non sfigura le forme: solarisissima – FOTO

“Un posto tutto mio” è un libro estremamente intimo, personale, nato dalla fantasia dell’autrice che ha avuto sfogo durante il periodo di quarantena dovuta alla pandemia da Covid19. La Morales parla di Camila, la sua protagonista, una donna spagnola proprio come lei che, per motivi di eredità, è costretta a giungere in Italia (precisamente in Puglia). Sarà lì che riuscirà a trovare il suo vero io e la sua reale dimensione.

Il 28 Luglio, invece, sarà disponibile alla visione del pubblico il film “They Talk”, sotto la regia di Giorgio Bruno, primo esperimento dell’attrice iberica nel genere horror. Come da lei stessa annunciato, lo presenterà in prima persona a Rimini proprio oggi, 21 luglio, durante la decima edizione di “Ciné – Giornate di Cinema”.

NON PERDERTI ANCHE —> Diletta Leotta, entrata e uscita dall’acqua: apoteosi di sensazioni. Che fisico – FOTO

Non solo cinema ma anche teatro. Stacanovista e inarrestabile Rocío Muñoz Morales. Pochissimi giorni di riposo e la ritroveremo finalmente in uno spettacolo dal vivo, sul palcoscenico. Sarà tra le protagoniste di “Fiori d’acciaio”, piece teatrale tratta dall’omonimo iconico film con Julia Roberts e Sally Field. Un’opera corale tutta al femminile che vede un cast straordinario come: Tosca D’Aquino, Emanuela Muni, Emy Bergamo, Martina Difonte. La regia è della coppia Michela Andreozzi e Massimiliano Vado. La prima nazionale è prevista il 29 e 30 Luglio al “Festival teatrale Borgio Verezzi”.

Rocío Muñoz Morales libro teatro film
Rocío Muñoz Morales – Instagram

Solo consensi da parte dei fan che scrivono mille complimenti su Instagram all’indirizzo dell’attrice: “Come fai? Sei sempre una teenager”, “Meravigliosa”, “Buona fortuna, Rocio, di vero cuore”, “Sai già che sei pazzesca”.