Bendaggi salini fai da te per gambe leggere: dritte e consigli utili!

Ecco tutto quello che c’è da sapere sui bendaggi salini. A cosa servono e quando effettuarli. Date un’occhiata anche voi ai vantaggi che porta fare i bendaggi.

bendaggi gambe leggere
Rimedi gambe leggere (Pixabay)

Il caldo, si sa, mette a durissima prova le gambe. Capita spesso, infatti, di sentirle gonfie e decisamente pesanti. Una condizione a cui, per fortuna, si può rimediare ricorrendo a dei bendaggi drenanti.

Si tratta di un trattamento che consiste nell’usare delle fasce di cotone, imbevute di alcuni principi attivi, utili per facilitare il processo di smaltimento dei liquidi in eccesso su addome, gambe e cosce.

Di bendaggi drenanti avrete sicuramente sentito parlare. Si tratta di una vera e propria soluzione evergreen capace di far sentire le gambe molto più leggere.

LEGGI ANCHE—->Dolori muscolari: quali sono i rimedi naturali dall’efficacia garantita!

Tutto quello che c’è da sapere sui bendaggi

bendaggi gambe leggere
Gambe leggere: come procedere (Pixabay)

I bedaggi possono essere a caldo o a freddo. I primi si usano soprattutto per chi vuole avere un effetto vasodiladatore.

Quelli a freddo, invece, sono ideali per combattere ritenzione idrica, edemi o gonfiore.

In estate ovviamente si prediligono quelli freddi. In questo tipo di bendaggi vengono usate delle sostanze depurative come oli essenziali di origine vegetali come menta piperita, betulla e cipresso.

Non bisogna scegliere delle sostanze a caso, ma bisogna prima analizzare per bene la situazione.

Spazio anche ai bendaggi disintossicanti che si effettuano, imbevendoli con alghe, argilla, amminoacidi e fanghi di vitamine. Si tratta di sostanze che, tramite la sudorazione, consentono al corpo di espellere le tossine.

Anche i sali si possono utilizzare per fare dei bendaggi contro lo stress e con effetto detox

Come avere gambe leggere
Come avere gambe leggere (Pixabay)

Si possono usare anche i Sali di Epsom composti da solfato di magnesio. Sono in grado di ridurre la pressione, riducendo lo stress e garantendo un effetto detox.

Prima di fare i bendaggi, fate degli scrub corpo oppure dei peeling che vi consentono di eliminare le cellule morte. In questo modo, la pelle sarà pronta a assorbire i principi arriti.

Dopo il bendaggio, non resta che fare una bella doccia con acqua tiepida.