Caldo torrido, temperature da record nel weekend: scatta l’allerta in alcune città – VIDEO

Caldo torrido, è allerta in molte città italiane per il weekend: l’anticiclone africano porterà delle temperature da record

Meteo weekend
Meteo di venerdì 23 luglio (foto da Instagram)

E’ allerta in alcune città della Penisola, in vista del caldo torrido che le previsioni meteo prospettano per il weekend. L’anticiclone africano, già a partire da domani, si sposterà verso le Regioni meridionali e verso le isole maggiori, causando temperature da record con picchi di 40 gradi. A Perugia è già bollino rosso da quest’oggi fino alla giornata di domenica, mentre il bollino arancione è previsto in altri cinque centri urbani della fascia centrale dell’Italia. A Bologna è inoltre scattata l’allerta contro il caldo torrido. Strutture assistenziali, ospedali e case di cura si stanno attrezzando per fornire tutto il supporto necessario ai soggetti più bisognosi e fragili.

NON PERDERTI ANCHE —> Meteo, novità in arrivo. Cambiano ancora le temperature, cosa ci aspetta?

Caldo torrido, temperature da record nel weekend: scatta l’allerta in alcune città – IL METEO DI SABATO

NON PERDERTI ANCHE —> Il meteo del weekend, forse tutto cambia ma non è detta l’ultima parola

Saliranno vertiginosamente le temperature in questo fine settimana, toccando punte di addirittura 40 gradi nelle Regioni del Centro-Sud. Con l’arrivo dell’anticiclone africano, che interesserà soprattutto l’Italia meridionale e le isole, scatta l’allerta in alcune località. A Perugia sarà in vigore il bollino rosso per tre giorni consecutivi, fino a domenica 25 luglio, mentre per città come Bologna, Firenze, Rieti, Frosinone e Roma si prospetta il bollino arancione per i giorni di sabato 24 e domenica 25. E’ previsto inoltre il bollino arancione per i centri urbani di Campobasso, Latina e Pescara, ma solo nella giornata di domenica.

L’anticiclone, che raggiungerà il picco nel corso di questo weekend, lascia invece posto a rovesci e a piogge nelle Regioni nord-occidentali della Penisola, che saranno interessate da una perturbazione in arrivo dalla Francia. Si prevedono forti temporali soprattutto in Piemonte e Lombardia, che si intensificheranno nella giornata di domenica. A Bologna, nel frattempo, la Usl ha già provveduto ad allertare strutture assistenziali, pronto soccorso e case di cura, che dovranno fornire il supporto adeguato ai soggetti più esposti alle conseguenze del caldo torrido.

Meteo weekend
Caldo torrido (Getty Images)

Il comune di Bologna ha addirittura attivato un servizio di e-Care, che si occuperà di telefonare periodicamente ai cittadini e di intervenire, qualora ce ne fosse bisogno, con assistenze domiciliari.