Mara Venier festeggia i 70 anni di Jerry Calà. L’affetto dopo l’amore ma…la verità che nessuno conosce

Mara Venier è stata super ospite all’Arena di Verona per presenziare allo show realizzato per festeggiare i 70 anni di vita (e 50 di carriera) dell’ex marito Jerry Calà

Jerry Calà, Mara Venier compleanno arena di Verona
Jerry Calà, Mara Venier – Instagram

“La donna più bella e importante della mia vita”. Così l’attore e regista Jerry Calà ha definito l’ex moglie, Mara Venier, nel dietro le quinte dello spettacolo realizzato il 20 Luglio scorso all’Arena di Verona per festeggiare i suoi 70 anni di vita e i 50 di carriera.

E la famosa presentatrice non poteva mancare a un evento tanto prestigioso; nonostante i recenti motivi di salute che hanno compromesso il suo benessere fisico, si è presentata in compagnia dell’attuale marito, il produttore cinematografico Nicola Carraro. “Ma come, mi ha riempito di corna?” – ha replicato lei, ridendo, mentre commentava le parole di Jerry Calà.

I due si sono sposati nel 1984 per poi separarsi definitivamente tre anni dopo. Clamorosa fu la dichiarazione della Venier che raccontò di averlo pizzicato mentre la tradiva addirittura il giorno stesso delle loro nozze. “Lui me ne combinava di tutti i colori ed era un vero e proprio ‘put**niere’, si può dire vero?” – ricordò la presentatrice di “Domenica In” in un’intervista. “Diciamo che era birichino… Ti dico solo che il giorno del nostro ricevimento di matrimonio, mentre tutti festeggiavano e Renato Zero stava cantando, lui sparì”.

Dove si trovava il famoso attore? “Era nei bagni con un’altra. Non sai quante gliene ho date sia a lui che a lei. L’ho riempito di botte”.

Mara Venier: com’è cambiato il suo rapporto con Jerry Calà

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)

A distanza di anni tutto è cambiato tra di loro, il rapporto si è completamente trasformato da un amore destinato a naufragare in un’amicizia che dura ormai da 40 anni: solida, sicura, affettuosa. Sono l’esempio di come un matrimonio concluso non debba per forza significare tragedia o mancanza di rispetto. “Oggi è il mio più grande confidente e amico, ci sosteniamo nei momenti bui” – ha rivelato Mara Venier.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Rosalinda Celentano torna in tv dopo l’addio ai social: le sconvolgenti dichiarazioni

Stesse parole toccanti sono state proferite da Jerry Calà in un’intervista rilasciata al “Corriere della sera”: “Con l’affetto che resta dopo l’amore e con l’intelligenza, si diventa amici. Di lei amo la sua schiettezza, il suo essere sempre di pancia, l’empatia, il fatto che sia sempre pronta a commuoversi ma anche a gioire spontaneamente”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Milly Carlucci sempre in forma, il suo segreto ha un nome: tutta la verità

Gli schiaffi più dolorosi, però, li ha presi da un’altra donna celebre dello spettacolo italiano, una vera diva che rimarrà per sempre indimenticata, Virna Lisi. Hanno lavorato insieme sul set di “Sapore di mare”; l’attrice non era in grado di dare schiaffi finti. “Sono andato via con il facciore rosso” – ricorda simpaticamente l’attore.

Jerry Calà, Mara Venier compleanno arena di Verona
Jerry Calà, Mara Venier – Instagram

Nonostante sia principalmente ricordato per quel film e per i tormentoni come “Capito?” e “Libidine”, l’opera della sua carriera di cui va più orgoglioso riguarda un suo ruolo drammatico, nella pellicola “Diario di un vizio” del regista Marco Ferreri. Valse a Jerry Calà il Premio del Gotha della Critica italiana come miglior attore al Festival internazionale del cinema di Berlino nel 1993.