Tokyo 2020, Elisa Longo Borghini: è bronzo al ciclismo

Arriva la terza medaglia per l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020. La notizia, appena appresa, si mostra come un’altra grande soddisfazione. 

Tokyo 2020 Italia Borghini bronzo
Italia (Getty Images)

Con grande soddisfazione si afferma in tutto il mondo la nuova conquista del ciclismo femminile italiano. Arriva così, come un fulmine a cielo sereno stamani, la terza medaglia alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il medagliere del 25 luglio raggiunge con gioia Elisa Longo Borghini. La Borghini merita la vittoria. Appropriandosi del bronzo dopo aver percorso l’appena conclusasi prova in linea su strada.

Un bis di gran lunga meritato per Elisa. Dopo aver percorso ben 137 chilometri sul tracciato durante la prova, l’atleta ha lasciato nobilmente il passo all’Austria. La quale si ritrae dallo sconto portando con sé la sua medaglia d’oro. Il tracciato del Musashinonomori Park, al Fuji International Speedway con 2692 i metri di dislivello, ha rappresentato una dura sfida da portare a termine. Ma ora ciò che conta è il vittorioso risultato.

Tokyo 2020, terza medaglia di bronzo. Tutto sulla ciclista italiana: Elisa Longo Borghini.

Leggi anche —>>> YesLife, da Tokyo 2020 a tutte le notizie sul mondo del calcio. E… una grande sorpresa per gli amanti del Fantacalcio

Potrebbe interessarti anche —>>> Tokyo 2020, il programma degli atleti italiani del 25 luglio

Tutto sull’atleta vincente Elisa Longo Borghini. Elisa aveva già portato a termine un importante traguardo nel 2016. Quando ai giochi olimpici svoltisi a Rio de Janeiro conquistò ugualmente il terzo posto. La nativa del comune a nord della penisola di Verbania, e nata sotto il segno del Sagittario classe 1991, è ben conosciuta per essere specializzata nel ciclismo su strada italiana. Il suo team di appartenenza è lo statunitense Trek-Segafredo.

Su suo conto si possono ricordare altre numerose vittorie di eguale significato. Fra queste spicca senza alcun dubbio quella, ugualmente in linea, conquistata su scala mondiale nel 2012, ad un anno dal suo esordio. A partire dal 2011, Elisa ha poi ricoperto svariate volte il titolo di campionessa nazionale.

Tokyo 2020 Italia Borghini bronzo
Elisa Longo Borghini (Instagram @sognolimpico)

Nata e cresciuta in una famiglia di fedeli sportivi, a partire dalla madre Guidina Dal Sasso, ex sciatrice a livello agonistico, fino al fratello di Elisa. Noto al grande pubblico per essere anche lui un ciclista di professione. Paolo Longo Borghini.