“Vi amo” Le Donatella spopolano il loro lato migliore, che coppia -VIDEO

Le Donatella non solo sono strepitose ma anche simpatiche e divertenti, i loro video sono virali e i fan impazziscono per loro

Le Donatella video
Il duo musicale Le Donatella (Instagram)

Due sorelle unite non solo da un amore incondizionato ma anche da una passione: la musica. Così nel 2012 è nato il duo Le Donatella. Giulia e Silvia Provvedi hanno regalato emozioni uniche e ancora oggi, nonostante abbiano anche altri impegni, sono sempre pronte a mettersi in gioco.

Complici, unite, una accanto all’altra in ogni situazione, insieme hanno superato mille difficoltà uscendone sempre a testa alta. Circondate da fan che le adorano, condividono con loro molti momenti.

GUARDA QUI>>>Aurora Ramazzotti è stupenda ma confessa: “difficile farlo quando si è lontani” – FOTO

Le Donatella: l’ultimo VIDEO è sensazionale

GUARDA QUI>>>“I meloni” Serena Garitta: scatti bollenti in bikini, fuori tutto e i fan impazziscono

Seguite da quasi un milione e mezzo di follower, Le Donatella sono un duo senza precedenti e fuori dal comune. Hanno sempre quel sorriso che le contraddistingue da chiunque, non hanno bisogno di aprire bocca, sono i loro occhi a parlare.

Una bionda e l’altra castana, una mamma e l’altra zia, amiche e colleghe. Silvia e Giulia sono questo e tanto altro. Con loro è impossibile non divertirsi e sentirsi più leggeri.

L’ultimo video ne è la prova. Le due sorelle appaiono a tavolino in un bar, in attesa di una bottiglia di vino. Una prende due bicchieri, ma l’altra vuole bere dall’imbuto. Capelli legati, jeans e canotte a fantasia. L’estate anche per loro è iniziata.

Ho visto cose che voi astemi non potete neanche immaginare”. Scrive il duo sotto al post e subito è pioggia di like e commenti. “Vi amo” qualcuno aggiunge sotto.

Le Donatella
Le Donatella (Getty Images)

La loro musica continua ed infatti da poco è uscito il singolo Moralisti su Pornohub, un inno contro i leoni da tastiera e un modo per ribellarsi ai tabù della società. Il loro obiettivo? Provocare il web attraverso una canzone che vuole far capire che dietro alla lunghezza di una gonna c’è molto di più: l’identità di una persona.