Michael Schumacher, il ritorno del pilota: la notizia che tutti aspettavano

Una novità in arrivo che riguarda proprio Michael Schumacher, l’ex pilota di Formula Uno rimasto nel cuore della gente. 

compleanno schumacher
Il pilota Michael Schumacher (Getty Images)

Tedesco ma con l’Italia nel cuore e con cui ebbe i suoi più grandi successi. Michael Schumacher è tornato ed i sostenitori non possono che essere felici. Una novità che ha emozionato tutti: stile, caparbietà…solo alcune delle caratteristiche di “Schumi” che l’hanno portato a vincere tantissimi premi nella scuderia Ferrari, cinque titoli mondiali.

Dopo quel terribile incidente ed il massimo riserbo sulle condizioni di salute del pilota, i sostenitori – tantissimi e appartenenti a più generazioni – adesso potranno vederlo, da settembre. Scopriamo dove.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Stadio, il frontman Curreri finisce in terapia intensiva: il motivo

Michael Schumacher, dove possiamo rivederlo

LEGGI ANCHE -> “Ballando con le stelle”, nel cast un nome stellare: un bomber fuori e dentro il campo

“Pilota, icona sportiva, leggenda. Il primo film sostenuto dalla sua famiglia offre spunti unici sulla vita del sette volte campione del mondo di Formula 1 Michael Schumacher” questa è la novità divulgata dal profilo ufficiale dell’ex pilota. La notizia, diffusasi sul web solo ieri ha già raccolto larghissimi consensi.

Netflix quindi accoglierà questo evento dal prossimo 15 settembre: più che film, un docu-film che narrerà perfettamente la vita dello sportivo. Il titolo semplice ed essenziale: “Schumacher”. Come è stato già detto su Instagram, dietro questo progetto vi è il consenso della famiglia, certi di portare sullo schermo un racconto sicuramente veritiero al 100%: Michael sia come sportivo ma anche uno sguardo all’uomo nella vita privata e familiare di tutti i giorni.

“Per questo è ammirato in tutto il mondo, per le sue qualità di leader. Si tratta del regalo della sua famiglia al loro amato marito e padre queste parti di quanto dichiarato da Sabine Kehm, la portavoce.

Il docu-film raccoglierà inoltre diverso materiale inedito, come le interviste alla famiglia- alla moglie, ai figli ed al fratello Ralf, anche lui pilota di Formula 1 – ai colleghi ed alle persone a lui care, come Jean Todt. 

Michael Schumacher
Michael Schumacher (Getty Images)

Un’occasione per poterlo rivedere da protagonista a cui tutti eravamo abituati sino a quel terribile incidente del 2013 che ha cambiato – come tristemente noto – la vita, sua e della famiglia.