Principino George sotto i riflettori, su di lui una cosa mai successa prima. Polemica sconvolgente

Arriva un cartone animato ispirato al principino George e alla sua famiglia. Fioccano le polemiche per la serie dai toni sarcastici.

Royal family George
George di Cambridge (Getty Images)

Il principino George protagonista di un cartone? Il figlio di Kate e William a soli 8 anni è sotto i riflettori, in particolare dopo gli Euro2020. Durante la finale Italia- Inghilterra le sue espressioni sono diventate oggetto di meme e prese in giro diffuse sul web, tanto da destare grande apprensione nei genitori.

A questo si aggiunge una novità inaspettata che lo riguarda da vicino. La sua identità ha infatti ispirato un cartone animato, in onda dal 29 luglio. “The Prince”, il titolo della serie nata dalla creatività di Gary Janetti, produttore e sceneggiatore noto per la realizzazione delle famose serie “Will e Grace” e i “Griffin”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE  Meghan Markle, la nemica più accanita è nella Royal Family: il retroscena

Principino George ispira un cartone: dure critiche

 TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Harry, la sua autobiografia fa tremare la Royal Family. Rivelazioni spiazzanti

Lo sceneggiatore Gary Janetti ha dato vita al cartone, prodotto da HBO, che vede protagonista il principino George. Già in passato il creativo aveva avuto a che fare con la Royal Family in occasione del matrimonio di William e Kate, realizzando dei meme che raggiunsero un incredibile successo.

Ora arriva la serie ispirata al primogenito della coppia, la cui voce sarà doppiata proprio da Gary. Il cartone sarà articolato in 12 episodi raccontando la vita del principino con toni sarcastici.  “Insicuro e vulnerabile, ma pestifero e sarcastico”, il commento dello sceneggiatore sul personaggio, al fianco del quale non mancheranno i familiari.

Tra questi spicca la Regina, che nella narrazione viene raffigurata come una golosa di snack, e Carlo, ritratto come un lamentoso erede al trono.

Nelle avventure del figlio di Kate e William saranno presenti anche Meghan e Harry, in questi giorni al centro del gossip stupendo con continue indiscrezioni e novità. La voce del “duca ribelle” nella serie sarà quella di Orlando Bloom.

Il cartone vuole essere un’interpretazione satirica del mondo della Royal Family. Se non è ancora emerso il commento dei Windsor sul cartone, la polemica è esplosa partendo dai cittadini inglesi, alcuni dei quali non hanno visto di buon occhio la parodia del futuro re pensando che non rispetti il bambino.

Principino George, un cartone ispirato al lui
Principino George (Getty Image)

A puntare il dito contro il progetto è stato anche un produttore della Disney,  affermando come si prenda gioco di George, e Angela Levis, esperta reale, per la quale è di cattivo gusto. Chissà in futuro quando il principe sarà adulto cosa ne penserà.