Serie B, il Chievo non molla. Ricorso al TAR, decisione in arrivo: i dettagli

Il Chievo Verona ha presentato ricorso al TAR del Lazio dopo l’esclusione della squadra clivense dal prossimo campionato di Serie B.

Serie B Chievo non molla ricorso TAR
(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il Chievo Verona intende ottenere l’iscrizione al prossimo campionato di Serie B. Nonostante il no ricevuto lo scorso 26 luglio anche da parte del Collegio di Garanzia del Coni, il club clivense ha deciso di adire la giustizia ordinaria.

Il Collegio di Garanzia del Coni ha pubblicato le motivazioni relative alla sua decisione. Si legge.

Secondo la Covisoc, il deficit impediente consiste nella situazione di inadempimento di debiti tributari, segnatamente IVA risalente ai periodi d’imposta 2014-2018, per i quali – alla data discriminante del 28 giugno 2021 – la Società risultava decaduta dalle “procedure di pagamento rateale in precedenza in itinere”.

Serie B, il Chievo presenta ricorso al TAR del Lazio

A seguito di questa sentenza, il Chievo ha deciso di presentare ricorso al TAR del Lazio, come comunicato tramite una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale.

L’A.C. ChievoVerona al fine di difendere i propri diritti e ribadendo di aver sempre operato in linea con le normative vigenti e federali per l’iscrizione al campionato di Serie B 2021/22, comunica di aver depositato in data odierna il ricorso al TAR del Lazio a firma del Professore e Avvocato Bernardo Giorgio Mattarella, dell’Avvocato Daniele Ripamonti e dell’Avvocato Flavio Iacovone, per impugnare la decisione del Collegio di Garanzia del CONI.

LEGGI ANCHE —> Antonio Conte: scelto il futuro per la prossima stagione. La sua nuova squadra

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da A.C. ChievoVerona (@acchievoverona)

Il Chievo continua dunque nella sua battaglia e spera così di ottenere l’iscrizione al prossimo campionato di Serie B. L’udienza del TAR è stata fissata per lunedì 2 agosto. Lo ha anticipato il giornalista Nicola Binda tramite il proprio account Twitter.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Roma, in arrivo il vice-Dzeko. Cambiano i piani di Mourinho

Serie B Chievo non molla ricorso TAR
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

La decisione del TAR del Lazio è molto attesa anche da parte del Cosenza, squadra che prenderebbe parte al prossimo campionato di Serie B nel caso in cui venga confermata l’esclusione della società clivense presieduta da Luca Campedelli.