Il gioiello giallorosso non resterà a Roma: la sua prossima destinazione

Il terzino, Alessandro Florenzi è rientrato a Trigoria ma non rientrerebbe nei piani della nuova Roma di Mourinho: la situazione.

Alessandro Florenzi
Alessandro Florenzi con la coppa europea (Instagram)

Reduce dal grande successo ad Euro 2020, il terzino destro della Nazionale di Roberto Mancini ha fatto il suo rientro alla base, in Italia. Dopo l’esperienza al Paris Saint Germain, Alessandro Florenzi ritorna a Trigoria, in attesa di conoscere le reali intenzioni di Mourinho.

Secondo le ultime, il classe ’91 al momento sembra fuori dai piani del traghettatore portoghese, che continuerebbe a puntare forte su Kardsrop, sulla fascia di competenza dell’ex 24 giallorosso.

Per questo motivo, la stampa locale sta avanzando altre ipotesi fuori dalla Capitale per lui. Il calciatore vanta di un curriculum di alto profilo e non può essere trascurato dall’essere corteggiato dalle grandi piazze d’Europa.

Il problema di Alessandro è sempre e soltanto uno: i frequenti infortuni. Nonostante ciò, stando alle notizie dell’ultima ora si starebbero facendo sempre più calde per lui, due “piste”: scopriamo quali

Leggi anche —> Fantacalcio, la top 10 dei giocatori con la fantamedia più alta

Alessandro Florenzi, futuro lontano da Roma: le offerte per lui non mancano

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ALESSANDRO FLORENZI (@florenzi)

Leggi anche —> Fantacalcio, quali portieri comprare? I 5 con la media più alta

Il terzino reduce dalla vittoria del secondo Europeo della storia dell’Italia, Alessandro Florenzi ha fatto scattare la “molla” di interesse di alcuni club, nonostante i frequenti infortuni, rimediati finora in carriera.

L’ex 24 giallorosso, dopo l’esperienza nella scorsa stagione, al Paris Saint Germain è tornato a Roma e ha trovato un ambiente carico, galvanizzato dall’arrivo di Mourinho sulla panchina.

Le intenzioni dell’ex Valencia sarebbero quelle di rimanere, ma l’impressione è che il coach portoghese abbia già le idee chiare nel ruolo ricoperto da Florenzi, chiuso dai vari Karsdorp, Reynolds e l’esplosione di Calafiori.

Ecco dunque che il terzino sembra non avere scelta se non quella di vedersi intorno a cercare fortuna altrove. Stando alle ultime, le prestazioni di Alessandro Florenzi farebbero “gola” a due club in particolare.

La prima squadra interessata al terzino azzurro sarebbe il Lione. Il club di Aulas con l’uscita di De Sciglio è rimasto scevro di esperienza sulla corsia di destra. Per questo, Alessandro Florenzi potrebbe essere più di un’idea e non sono escluse offerte concrete nelle prossime ore.

La seconda e caldissima “pista”, in cerca di rivalsa dalla deludente stagione 2020/2021 in Serie A e fortemente interessata al terzino sarebbe la nuova Fiorentina di Vincenzo Italiano.

Alessandro Florenzi
Alessandro Florenzi compie 30 anni (Instagram)

La cessione di Lirola ha lasciato scoperta la corsia di destra e la velocità di Alessandro Florenzi potrebbe far assai comodo per contribuire a far risalire la china e rianimare di entusiasmo una città calcisticamente delusa da troppe stagioni a questa parte.