Due giovani in bici travolti da un’auto: morto 20enne, ferito l’amico

Un ragazzo di 20 anni è morto ed un suo coetaneo è rimasto ferito dopo essere stati travolti in bici da un’auto la scorsa notte a Gallipoli (Lecce).

Ambulanza
(R. Rose – Adobe Stock)

Dramma durante la scorsa notte a Gallipoli, in provincia di Lecce. Due ragazzi di 20 anni di Modena, in vacanza nel comune pugliese, sono stati travolti da un’auto, condotta da un 41enne, mentre percorrevano in bici via Zacà. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 che, purtroppo, non hanno potuto far nulla per uno dei due giovani, deceduto per le gravi ferite riportate. L’altro turista è rimasto ferito ed è stato trasportato in ospedale, dove ora si trova ricoverato. Intervenuti anche i carabinieri per i rilievi.

Gallipoli, due giovani turisti in bici travolti da un’auto: morto un 20enne, ferito l’amico

Un morto ed un ferito, questo il tragico bilancio di un incidente verificatosi durante la scorsa notte, tra sabato 31 luglio e domenica 1 agosto, in via Zacà a Gallipoli, comune in provincia di Lecce.

Ambulanza
Ambulanza (Marcodotto – AdobeStock)

A perdere la vita Matteo Cassola, ragazzo di 20 anni di Modena che si trovava in vacanza in Puglia. La vittima, secondo le prime informazioni, come riportano alcune fonti locali, tra cui la redazione di Lecce Prima, insieme ad un coetaneo stava rientrando a casa in bicicletta, quando improvvisamente una Suzuki Alto, guidata da un 40enne di Gallipoli, li ha travolti.

Leggi anche —> Incidente sul lavoro nel cortile di un’azienda: morto autotrasportatore

Sul luogo dello scontro è arrivato lo staff medico del 118 che ha avviato le operazioni di soccorso. Purtroppo per Cassola non c’è stato nulla da fare: troppo gravi le ferite riportate nell’impatto. L’amico è stato, invece, trasportato presso l’ospedale Sacro Cuore di Gesù, dove ora si trova ricoverato in condizioni non gravi.

Leggi anche —> Incidente durante un allenamento: atleta di 19 anni perde la vita

Intervenuti anche i carabinieri del comune pugliese che hanno provveduto agli accertamenti e ai rilievi del caso per determinare la dinamica e le cause del sinistro.

Carabinieri
Carabinieri (canbedone – Adobe Stock)

Da quanto emerso sino ad ora, scrive Lecce Prima, pare che il 40enne alla guida dell’automobile sia risultato positivo al test alcolemico a cui è stato sottoposto.