Giuliano Sangiorgi, la vacanza sublime tra genio e sregolatezza: zoom sull’ospite – FOTO

La voce dei “Negramaro”, Giuliano Sangiorgi si tuffa in una vacanza fra genio e feconda sregolatezza. Il suo ospite è una nascente perla della musica.

Giuliano Sangiorgi vacanza blanco sregolatezza
Giuliano Sangiorgi dei “Negramaro” (Getty Images)

Il cantautore salentino, classe 1979, nonché storico fondatore dell’amato gruppo musicale dei “Negramaro”, Giuliano Sangiorgi, ha deciso di trascorre una parte delle sue vacanze estive in compagnia di un altro artista emergente sulla sfera musicale italiana. I video pubblicati in queste ultime ore attraverso le sue storie su Instagram hanno fatto sperare al meglio per una probabile futura collaborazione di quest’ultimo con il moderno interprete dell’indimenticabile brano di Domenico Modugno, “Meraviglioso“.

Sebbene non sia lecito venire a conoscenza di qualche informazione in più sulla località prescelta dall’inattesa crew. Una cosa resta certa, però: stavolta, visti i presupposti, ci sarà da impazzire“.

Leggi anche —>>> “E’ stato bellissimo” Carolina Crescentini: il meraviglioso ritorno che tutti stavano aspettando – FOTO

Giuliano Sangiorgi, vacanza sublime tra genio e sregolatezza: lo zoom sull’ospite

Giuliano Sangiorgi vacanza sregolatezza Blanco
Giuliano Sangiorgi e Blanco (Instagram @blanchitobebe)

Potrebbe interessarti anche —>>> Angelina Jolie sbarca in Italia: retroscena inaspettato durante il suo soggiorno

Un’inattesa ed esuberante “vista mare” in coppia per l’inconfondibile voce dei “Negramaro”, Giuliano, e l’altrettanto sublime perla del panorama della musica contemporanea. Si tratta del giovanissimo cantautore punk rap, classe 2003, Blanco. Dopo il successo di “Ladro di Fiori”, “Tutti Muoiono” interessante feat con la da sempre controcorrente Madame, ed infine di “Mi Fai Impazzire”, l’orizzonte per lui potrebbe aprirsi nuovamente a nuove creazioni. I due si immortalano in un paio di brevissime istantanee in movimento. In cui, scherzando fra una battuta e l’altra: “che ci fa questo qua?“, la complicità fra loro sembrerebbe essere ormai appurata.

Giuliano, dunque, che dà prova di essere immerso in un’atmosfera assai piacevole, infine va alla ricerca, sospeso in una barchetta, di una suggestiva angolazione per fermare il tramonto attraverso la fotografia, a seguire un’altra collezione di sentiti sorrisi. Che quest’amicizia solennizzata dalla potenza dell’arte possa regalare una sorpresa ai loro fan, potrebbe divenire più di un semplice presentimento. Soltanto cinque giorni fa, infatti, Giuliano aveva condiviso sul suo profilo una rivisitazione del brano de “La canzone nostra“.

Realizzato alle porte della scorsa primavera dallo stesso Blanco, Salmo e Mace. Un trio definito affettuosamente dal cantautore come di “grandi ragazzacci!”. Sottolineando nel finale, tra un brivido e l’altro suscitato nei suoi ascoltatori: “e poi le canzoni, quando si lasciano cantare, sono grandi canzoni e basta!“.