Fabio Caressa impazzisce al traguardo: “E’ nella storia” – VIDEO

Il telecronista italiano di Sky, Fabio Caressa regala una gioia inaspettata a tutti gli italiani, come ai tempi delle “notti magiche”: i dettagli.

Bandiera Italiana
Bandiera Italiana al balcone (Instagram)

Protagonista ai microfoni di Sky Sport, durante la manifestazione di Euro 2020, Fabio Caressa ha replicato il suo “credo” sportivo in forma privata.

I tantissimi fan che hanno assistito alla sua ultima performance sono rimasti davvero estasiati, proprio come accadeva nelle fantastiche “notti magiche” con l’Italia dominatrice assoluta dei suoi avversari.

Sulla cresta d’onda dei Mondiali 2006, Fabio e il commentatore tecnico, Beppe Bergomi si sono ritrovati insieme a formare la coppia più emblematica della storia all’interno delle tribune stampa. La coppia sportiva del secolo, nonostante fossero passati degli anni risulta ancora tra le più ascoltate e ammirate in patria.

L’abbraccio finale al termine di Italia-Inghilterra ad Euro 2020 ha rappresentato un remake di emozioni, irripetibili, proprio come era accaduto in occasione del quarto successo mondiale di quindici anni fa, a discapito della Francia.

NON PERDERTI ANCHE —> Calciomercato Milan, arriva il colpo dal Real Madrid. I dettagli

Fabio Caressa emoziona ancora una volta l’Italia intera

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabio Caressa (@fabiocaressareal)

GUARDA QUI>>“Sei bella in tutte le FOTO”, Baby K: il costume molto mini ti manda al manicomio

Il telecronista sportivo di Sky, Fabio Caressa ha fatto sognare tutti i suoi fans, con il suo incredibile grido patriottico.

Ancora una volta protagonista l’Italia sportiva, nel cosiddetto anno della rinascita. Tutto era iniziato da quel fatidico 11 Giugno, giorno della prima gara di Euro 2020 a Roma contro la Turchia. L’Italia esibisce il suo biglietto da visita, mettendo subito le cose in chiaro.

Tra sofferenze e qualche pizzico di fortuna, i ragazzi di Roberto Mancini hanno rispolverato l’orgoglio italiano in Europa. Che fosse stato l’anno della rinascita sportiva del nostro Paese lo si era capito già dal principio.

Oggi con la manifestazione dei “Giochi Olimpici” di Tokyo 2020, la bandiera tricolore ha certificato la rivoluzione, domando persino gli atleti mondiali, tra cui “mostri sacri” da sempre di un’Olimpiade.

Ieri, 1 Agosto 2021 per l’Italia è stata una giornata storica. Nel giro di dieci minuti, la nostra bandiera conquista la bellezza di due ori consecutivi. Prima Tamberi nel “salto in alto” e poi Marcell Jacobs, nei “100 m piani” con il record di 9”80.

Il nuovo primatista mondiale tra i centometristi ha fatto sognare tutti i fan di Tik Tok, nel commentare la prestazione mostruosa di Jacobs. Un “Vai Marc…vai Marcell..” che aumenta sempre più con i decibel, fino al taglio del traguardo che lo incorona come l’uomo più veloce della Terra.

@fabiocaressareal

STORIA! #olimpiadetokyo2020 #olimpiadas #olimpiadi2021

♬ suono originale – fabiocaressareal

Per l’Italia e naturalmente per lo stesso Fabio “E’ storia!”. Dall’obiettivo dello smartphone del commentatore di Sky, si ode un frastuono di emozioni e un’esultanza delle sue da “guinness dei primati”, simile a quella a cui abbiamo assistito neanche un mese fa in occasione della meritatissima conquista dell’Europeo.