Si schianta in moto contro un albero: ragazzo di 33 anni perde la vita

Un ragazzo di 33 anni è morto nella mattinata di oggi in un drammatico incidente in moto a Parabita, comune in provincia di Lecce.

(V-lab – AdobeStock)

Incidente mortale questa mattina sulla strada provinciale che collega Collepasso ad Alezio nel territorio di Parabita (Lecce). Un ragazzo di 33 anni ha perso la vita schiantandosi in moto prima contro il guardrail e successivamente contro un albero. Alcuni automobilisti di passaggio lo hanno soccorso ed hanno allertato il 118. All’arrivo dei sanitari, però, non c’è stato nulla da fare. Intervenuti per gli accertamenti anche i carabinieri che si sono occupati dei rilievi.

Lecce, incidente in moto sulla provinciale: morto ragazzo di 33 anni

Un ragazzo è morto questa mattina, lunedì 2 agosto, in un tragico incidente verificatosi sulla strada provinciale tra Collepasso e Alezio nel territorio di Parabita, comune in provincia di Lecce.

Retroscena dietro il femminicidio di Clara
Ambulanza (Foto di ADMC da Pixabay)

A perdere la vita Davide Leo, 33enne di Collepasso che gestiva insieme al padre un mercatino dell’usato a Matino. Leo, secondo quanto scrivono fonti locali ed i colleghi de Il Quotidiano di Puglia, stava percorrendo la strada a bordo della sua moto, una Yamaha 500, quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo schiantandosi contro il guardrail e successivamente contro un albero a bordo della carreggiata. Alcuni automobilisti in transito si sono subito fermati ed hanno allertato i soccorsi.

Leggi anche —> Auto finisce fuori strada: morto calciatore di 29 anni

Sul luogo del sinistro sono accorsi gli operatori sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del motociclista, deceduto sul colpo dopo il violento impatto.

Leggi anche —> Due giovani in bici travolti da un’auto: morto 20enne, ferito l’amico

Intervenuti anche i carabinieri che hanno provveduto ai rilievi del caso per chiarire la dinamica dell’incidente e risalire alle cause che hanno fatto perdere il controllo della due ruote alla vittima. Tra le ipotesi al vaglio, riporta Il Quotidiano di Puglia, anche quella di un possibile guasto alla moto.

Uomo 55 anni muore annegato Porto Tolle
Carabinieri (Getty Images)

Si tratta della seconda tragedia in poche ore sulle strade della provincia di Lecce. Nella notte tra sabato e domenica a Gallipoli, un ragazzo di 20 anni di Modena è morto dopo essere stato investito da un’auto insieme ad un coetaneo mentre si trovavano in bici.