Il ritorno di Lino Banfi: la grande richiesta della Rai

Lino Banfi tornerà ancora una volta sul piccolo schermo? I fan non vedono l’ora di rivederlo nei panni di Nonno Libero, cosa succederà?

Lino Banfi moglie preghiera
Lino Banfi (Getty Images)

Lino Banfi è stato il nonno di tutti i bambini e i ragazzi italiani che con passione lo hanno seguito nelle dieci edizioni di “Un medico in famiglia”. Tutti conoscono i Martini, con le loro avventure, relazioni, risate e tanto altro.

Oggi all’età di ottantacinque anni, l’attore pugliese sembra essere uscito di scena lasciando un segno indelebile. Tra i fan però c’è chi ha un grande desiderio: il ritorno sul piccolo schermo alle prese con l’ultima stagione della serie che ha fatto emozionare grandi e piccini.

GUARDA QUI>>“Sei bella in tutte le FOTO”, Baby K: il costume molto mini ti manda al manicomio

Lino Banfi e il ritorno in tv, interviene Maurizio Costanzo

GUARDA QUI>>“Medaglia d’oro”, Costanza Caracciolo per lei è delirio: stesa sul divano con il body, bomba – FOTO

Qualche giorno fa sul giornale Nuovo, un lettore ha chiesto se fosse possibile rivedere Lino Banfi nei panni di Nonno Libero per un’ultima volta. Infatti, sono tanti i fan a sperare che ci sia un’undicesima stagione di “Un medico in famiglia”. 

Maurizio Costanzo ha risposto alla richiesta affermando che un lavoro del genere sarebbe un grande progetto da parte della Rai ed ha fatto riferimento agli ascolti dell’ultima stagione spiegando: “La media degli ascolti della decima stagione di Un medico in famiglia non era stata all’altezza delle aspettative”. 

Poi ha aggiunto: “Consentire a Lino Banfi e agli altri di salutare il pubblico come si deve sarebbe una bella e auspicabile mossa da parte della Rai”.

Lino Banfi, il nonno nazionale, è un attore di grande spessore che negli ultimi giorni ha rilasciato dichiarazioni commoventi sulla sua vita.

Lino Banfi
Lino Banfi (Getty Images)

Ha affermato di essere arrivato ai tempi supplementari ma ha ribadito di non voler rinunciare a far ridere e divertire per un’ultima volta il pubblico che in tutti questi anni lo ha seguito e supportato in ogni occasione. “Un medico in famiglia” è stato per lui un’esperienza unica e di vita che nessuno potrà mai dimenticare.