Infradito rotte: metodi e consigli per aggiustarle al volo in modo duraturo!

Vi è mai capitato di notare che le infradito si sono rotte in spiaggia senza sapere che pesci prendere? Date un’occhiata anche voi a tutti i metodi per aggiustare le infradito in modo semplice ed efficace. Ecco tutto quello che c’è da sapere. 

metodi per aggiustare infradito
Aggiustare infradito (Pixabay)

Nel periodo estive, tra le calzature che si usano di più, ci sono sicuramente le infradito. Questo perché fanno respirare il piede, a differenze delle normalissime scarpe chiuse. 

Ideali per la spiaggia, poi, sono comodissime e versatili, potendole utilizzare in moltissime occasioni. L’unico inconveniente che ci può essere è che si rompano. Un imprevisto neanche così insolito. Come rimediare in tal caso? E’ possibile aggiustare le infradito in pochissimi minuti usando alcuni trucchi. 

Date un’occhiata anche voi ai possibili rimedi! 

LEGGI ANCHE—>Zanzare, rimedi naturali efficaci e consigli su come tenerle lontane!

 Infradito rotte: metodi efficaci per risolvere questo inconveniente!

metodi per aggiustare infradito
Infradito rotte: come procedere (Pixabay)

Per riparare delle infradito rotte, si può ricorrere ad alcuni oggetti che sono molto semplici da reperire. Innanzitutto vi dovrete procurare una graffetta. Nel caso in cui si è staccata la parte superiore dell’infradito, infatti, basterà reinserirla nella all’interno del foro della suola.  

Infilate, poi, la graffetta sotto la suola, dentro la parte tonda della fettuccia. Vedrete che queste due parti difficilmente si staccheranno di nuovo. Volendo, potete anche usare una rondella in metallo o in plastica. In alternativa, ancora, potete servirvi anche di una classica linguetta, quella delle lattine.  

Per aggiustare degli infradito rotti, potete anche usare due elastici per capelli. La prima cosa da fare, in questo caso, è prendere delle forbici e tagliare il pezzo di fettuccia che si trova all’interno del foro della suola.  

In poche parole, deve rimanere la parte a “v” intatta. In seguito, a questa parte dovrete legare l’elastico e fissare un’estremità all’altra. 

Noterete che sarà rimasto fuori una sorta di cappio che dovrete mettere dentro il buco della suola. Con il secondo elastico, invece, dovrete fissare la prima parte che esce dal foro, per poi fare dei nodi. Controllate che la riparazione sia resistente! 

metodi per aggiustare infradito
Riparare infradito con questi rimedi(Pixabay)

Insomma, sembra proprio che aggiustare delle infradito non sia poi così difficile come può sembrare. Provare per credere!