Rimane incastrata in un macchinario: operaia di 41 anni perde la vita mentre lavora

Questa mattina a Camposanto, in provincia di Modena, un’operaia di 41 anni è morta rimanendo incastrata in un macchinario di un’azienda.

Operaio
(methaphum – Adobe Stock)

Si aggrava ancora il drammatico bilancio delle vittime sul lavoro nel nostro Paese. L’ultima questa mattina in un’azienda di Camposanto, in provincia di Modena, dove un’operaia di 41 anni ha perso la vita rimanendo incastrata, per cause ancora da accertare, in un macchinario. Presso la ditta sono arrivati i soccorsi del 118 che purtroppo non hanno potuto far nulla per la vittima. Intervenuti anche i carabinieri e gli ispettori della Medicina del Lavoro che stanno provvedendo agli accertamenti per ricostruire la dinamica della tragedia.

Modena, rimane incastrata in una fustellatrice: operaia di 41 anni muore mentre lavora in azienda

Un’operaia di 41 anni, di cui non è stata ancora resa nota l’identità, ha perso la vita mentre lavorava in un’azienda. La tragedia si è consumata questa mattina, martedì 3 agosto, a Camposanto, comune in provincia di Modena.

Ambulanza
Ambulanza (nikhg – AdobeStock)

La vittima, secondo quanto riferisce la redazione de La Gazzetta di Modena, stava lavorando presso la Bombonette, ditta che occupa di packaging e lavorazione della carta, quando per cause ora al vaglio degli inquirenti, è rimasta incastrata in una fustellatrice.

Leggi anche —> Dramma in albergo: cameriere ritrovato morto in una camera

Lanciato l’allarme, sul posto sono arrivati i vigili del fuoco ed il personale medico del 118 che hanno avviato le operazioni di soccorso. Estratto il corpo dal macchinario, purtroppo i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della 41enne: troppo gravi le ferite riportate.

Leggi anche —> Incidente sul lavoro nel cortile di un’azienda: morto autotrasportatore

Intervenuti anche i carabinieri ed il personale della Medicina del lavoro che hanno provveduto agli accertamenti per ricostruire la dinamica e le cause dell’incidente costato la vita alla 41enne che, riporta La Gazzetta di Modena, lavorava per l’azienda da alcuni mesi.

Carabinieri
Carabinieri (marcodotto – Adobe Stock)

Quello verificatosi stamane è l’ennesimo incidente mortale sul lavoro che si verifica nel nostro Paese. Per tale ragioni i sindacati e le associazioni di categoria lanciano continuamente appelli relativi alla sicurezza sui luoghi di lavoro.