Addio clamoroso in Rai: “Mi hanno detto che sono troppo vecchia”

La conduttrice lascia la Rai dopo 26 anni. L’annuncio ha sconvolto tutti e soprattutto i motivi: “A 61 anni mi hanno detto che sono troppo vecchia”.

Pallone calcio
Pallone Getty

Oggi è il giorno degli addii soprattutto nel mondo dello sport. Dopo quello di Lionel Messi al Barcellona e di Valentino Rossi al Moto GP arriva l’addio anche per una conduttrice che per anni ha raccontato le gesta di questi protagonisti dello sport e non solo.

Stiamo parlando di Paola Ferrari che dal 1995 accompagna gli italiani appassionati di sport con la sua professionalità e passione per lo sport, in particolar modo per il calcio.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —–>

Non manca la stoccata a Diletta Leotta

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Paola Ferrari (@paolaferrari_db)

Paola Ferrari però è pronta a dire addio alla Rai, dopo i mondiali in Qatar nel 2022.

Al settimanale ”Oggi” ha rivelato: “Basta, mi dicono che sono vecchia. Accompagno la Nazionale in Qatar e poi saluto tutti”.

Dopo gli Europei, dunque, ultimo appuntamento importante per la Ferrari con il quale concluderà la sua carriera in Rai.

E cosa farà dopo il 2022 Paola Ferrari? “Mi dedicherò a tempo pieno al cinema, insieme al gruppo Lucisano”.

Durante la sua intervista, la giornalista sportiva è tornata a parlare anche della sua ‘rivale’ più giovane Diletta Leotta:

“Della Leotta non condivido l’esprimere in modo troppo vigoroso la sua sensualità. Certo io alla sua età ero meno brava ma quest’anno avrà filo da torcere: da Mediaset arriva Giorgia Rossi, una molto simile ad Ilaria D’Amico”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —–>

Diletta Leotta
Diletta Leotta (Getty Images)

Un addio inaspettato, ora si attende di scoprire chi prenderà il posto del volto storico in Rai.