Fantacalcio, consigli per l’asta: cinque difensori da acquistare

L’inizio del campionato di Serie A si avvicina così come quello del Fantacalcio: la lista dei cinque difensori da acquistare all’asta.

Theo Hernandez
Theo Hernandez (Getty Images)

In vista dell’inizio delle leghe di Fantacalcio, i fantallenatori stanno seguendo la finestra di calciomercato in corso per arrivare preparati alle aste che si svolgeranno a breve. Tra i ruoli che comporranno le rose anche i difensori, calciatori che, nonostante non entrino spesso nel tabellino dei marcatori, possono contribuire alla vittoria finale.

Fantacalcio, consigli per l’asta: cinque difensori da acquistare per la propria rosa

A breve si svolgeranno le aste, durante le quali i partecipanti assembleranno le rose per le leghe di Fantacalcio.

Robin Gosens
Robin Gosens (Getty Images)

Nel mirino dei fantallenatori i difensori migliori che possono portare bonus importanti durante il campionato ed incrementare il bottino di giornata. Individuare i difensori migliori, però, non è sempre una missione semplice, considerato che molto spesso sono soggetti a malus, tra sanzioni in campo ed autogol. Di seguito una lista di cinque giocatori da prendere per il reparto arretrato che potrebbero garantire prestazioni di spessore

Leggi anche —> Fantacalcio, consigli per l’asta: cinque portieri da acquistare

  • ROBIN GOSENS (Atalanta): l’esterno tedesco è stato tra i difensori più prolifici e determinanti della scorsa stagione. Con un bottino di 11 reti e 6 assist in 32 gare disputate, Gosens ha contribuito alla qualificazione in Champions della Dea ed ha fatto gioire chi aveva puntato su di lui. Anche quest’anno si candida ad essere uno dei difensori pronti a fare la differenza.
  • THEO HERNANDEZ (Milan): il terzino classe 1997 è stato tra i migliori giocatori del club rossonero, che ha chiuso il campionato al secondo posto. Oltre a quella fase difensiva, Hernandez ha partecipato attivamente anche a quella offensiva. A dimostrarlo il suo ruolino di marcia: 7 marcature e 5 servizi per i compagni in 33 presenze.
  • JUAN CUADRADO (Juventus): il passaggio da esterno di centrocampo a terzino sembra aver giovato al colombiano che l’anno scorso ha disputato un campionato di livello. Pirlo lo ha chiamato in causa in 30 occasioni, durante le quali Cuadrado ha sfornato ben 9 assist e 2 reti. Numeri sicuramente importanti per un giocatore che fa parte del comparto difensivo.
  • MILAN SKRINIAR (Inter): punto fermo della difesa di Antonio Conte, il centrale slovacco non ha quasi mai deluso durante lo scorso anno centrando la porta avversaria anche in tre occasioni. Inoltre, il giocatore classe 1995, nonostante il ruolo, è finito sul taccuino dell’arbitro solo tre volte in 32 gare. L’arrivo di Simone Inzaghi panchina non dovrebbe sconvolgere gli equilibri difensivi nerazzurri, dato che il tecnico dovrebbe confermare il 3-5-2 utilizzato da Conte. Skriniar rappresenta, dunque, una scelta di livello.
  • DOMENICO CRISCITO (Genoa): non è tra i difensori più blasonati, ma il terzino 34enne potrebbe rivelarsi determinante al Fantacalcio, considerato che è il rigorista del Genoa. Per via di alcuni problemi fisici, lo scorso anno è stato costretto a stare fuori dal campo per diverse partite totalizzando 23 presenze ed una rete, realizzata proprio dagli undici metri. Nonostante il rendimento del campionato 2020/2021, Criscito si candida tra le migliori scelte in difesa durante l’asta.

Leggi anche —> Fantacalcio, quali attaccanti acquistare? I cinque con la media più alta

Domenico Criscito
Domenico Criscito (Getty Images)

I cinque difensori che inseriti in questa lista, dunque, potrebbero essere quelli più contesi durante le aste considerando il loro costo e che si parla di veri e propri top player per le rispettive società.