Tokyo 2020, settimo oro per l’Italia: Massimo Stano trionfa nella 20 km di marcia

L’atleta italiano Massimo Stano ha conquistato la medaglia d’oro nella 20 km di marcia delle Olimpiadi di Tokyo 2020. È il settimo oro per l’Italia ai Giochi.

Massimo Stano
L’atleta italiano Massimo Stano (Getty Images)

Continua ad arricchirsi il medagliere dell’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Pochi minuti fa è arrivato il settimo oro grazie alla vittoria di Massimo Stano nella 20 km di marcia. Una prestazione da incorniciare quella dell’atleta di Grumo Appula che si è piazzato sul gradino più alto del podio con un tempo di 1:21:05. Al secondo e al terzo posto i due maratoneti giapponesi Ikeda e Yamanishi, rispettivamente a 9 e 23 secondi.

Tokyo 2020, Massimo Stano domina la 20 km di marcia: è il settimo oro per l’Italia

Un’altra gioia alle Olimpiadi di Tokyo 2020 per la spedizione azzurra. Questa mattina, Massimo Stano si è piazzato davanti a tutti nella 20 km di marcia, disputata a Sapporo, conquistando la medaglia più ambita.

Tokyo 2020
Tokyo 2020 (Getty Images)

L’atleta nato a Grumo Appula (Bari) ha sbaragliato la concorrenza gestendo al meglio la gara e chiudendola con un tempo di 1:21:05. Dietro l’azzurro i due giapponesi Ikeda, a 9 secondi, e Yamanishi, a 23 secondi, a cui è andata rispettivamente la medaglia d’argento e di bronzo.

Leggi anche —> Tokyo 2020, altre due medaglie per l’Italia: sono trentadue

Gli altri due italiani in gara Francesco Fortunato e Federico Tontodonati hanno concluso al quindicesimo posto e al quarantaquattresimo posto.

Leggi anche —> Tokyo 2020, ciclismo su pista: l’Italia conquista la sesta medaglia d’oro con il record del mondo

Per l’Italia si tratta della settima medaglia d’oro a cui si aggiungono dieci argenti e sedici bronzi per un totale di 33 medaglie. Il nostro Paese sale all’ottavo posto del medagliere alle spalle della Germania e della Gran Bretagna. Domina la Cina con 73 medaglie, di cui 33 ori.

Massimo Stano
Massimo Stano (Getty Images)

Si avvicina, dunque, il record di medaglie in una singola edizione delle Olimpiadi per l’Italia. Le più redditizie furono quelle disputate a Los Angeles (Usa) nel 1932 e quelle in casa a Roma nel 1960. Negli Stati Uniti, gli Azzurri portarono a casa 36 medaglie (12 ori e altrettanti argenti e bronzi). Nel 1960 arrivarono lo stesso numero di medaglie, ma con 13 piazzamenti sul gradino più alto del podio, 10 secondi posti e 13 bronzi.