Arisa e la confessione: “Lo faccio da quando avevo 13 anni”: Fan in agitazione

Arisa lascia tutti senza parole. La rivelazione sul suo passato ha fatto preoccupare i fan. Ecco di cosa si tratta nello specifico  

Arisa lavoro 13 anni
Foto da Instagram

La bella, simpatica ed esuberante Arisa è diventata negli anni amatissima dal pubblico italiano. Solo lo scorso anno si è fatta apprezzare nelle vesti di professoressa di “Amici” facendo conoscere anche lati del suo carattere inediti.

Ora però, dopo l’indiscrezione bomba lanciata da Dagospia, le cose cambiano. La cantante, infatti, non sarà riconfermata. Prenderà il suo posto Lorella Cuccarini che dalla cattedra di danza passa a quella di canto. Per lei nuovi progetti ed una confessione che lascia senza parole. 

NON PERDERTI ANCHE –> “Cambiano gli uccelli, ma…” Marina La Rosa insieme ad un ex naufrago – FOTO

Arisa, ecco cosa fa da quando ha solo 13 anni: la verità

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arisa (@arisamusic)

NON PERDERTI ANCHE –> Cameron Diaz firma le bottiglie di vino di sua produzione, al supermercato – FOTO

Non si placano le polemiche su Arisa, la cantante lucana che dopo l’esperienza come prof di “Amici” lascia dopo solo un anno. Per lei è tempo di musica e di nuovi progetti. Ha però fatto parlare molto una sua dichiarazione sul lavoro.

Arisa, infatti, in una recente intervista a Tv, Sorrisi e Canzoni ha parlato del lockdown e di cosa ha significato per lei questo periodo di restrizioni. “Sono frutto di questa pandemia – ha confessato – Lavoro da quando avevo 13 anni, sempre proiettata a dare il massimo, non mi sono mai fermata. La pandemia poi ha reso tutto relativo”.

Per la cantante lo scoppio dell’emergenza sanitaria ha costretto tutti a guardarci dentro e da questo lei ha capito cosa voleva: “ripartire con una mia piccola etichetta e scegliere le persone con cui lavorare ogni giorno”.

E così è stato con il suo nuovo progetto. Lei è soddisfatta e si dice felice per un successo frutto di tanto impegno, passione e dedizione. Il fatto che abbia ammesso di aver iniziato a lavorare a 13 anni ha preoccupato in molti che hanno subito pensato allo sfruttamento minorile ma non è affatto così.

Lei non ha mai fatto nessun accenno a tutto questo. La sua confessione è stata fatta per spiegare a tutti quanto si sia impegnata e quanto ci abbia creduto e investito fin da giovanissima nella musica.

Amici Arisa
Arisa (Getty Images)

La preoccupazione dei fan dimostra però come Arisa sia acclamata e benvoluta. Verso di lei non manca mai il grande affetto del suo pubblico.