Cade da impalcatura mentre lavora in un’azienda: operaio perde la vita

Un operaio di 36 anni ha perso la vita questa mattina cadendo da un’impalcatura mentre lavorava in un’azienda di San Paolo d’Argon, in provincia di Bergamo.

Operaio
(PIRO4D – Pixabay)

Un altro incidente mortale sul lavoro nel nostro Paese. Il tragico episodio si è consumato questa mattina in una ditta di San Paolo d’Argon, in provincia di Bergamo. Un operaio 36enne di una ditta esterna che stava effettuando delle operazioni di manutenzione, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, è precipitato da un’impalcatura. Un volo da circa otto metri d’altezza che non gli ha lasciato scampo. Inutili i soccorsi da parte del personale medico del 118, giunto sul posto insieme ai carabinieri e ai tecnici dell’Ats.

Bergamo, cade da un’impalcatura mentre lavora: operaio di 36 anni perde la vita

È caduto da un’impalcatura ed è finito al suolo mentre lavorava all’interno di un’azienda. Così ha perso la vita un operaio di 36 anni di origini indiane questa mattina, martedì 10 agosto, a San Paolo d’Argon, comune di circa 6mila abitanti della provincia di Bergamo.

Ambulanza
Ambulanza (Dmitry Vereshchagin- AdobeStock)

La vittima, di cui non si conosce l’identità, secondo quanto riferisce la redazione di Bergamo News, era un dipendente di una ditta esterna che si stava occupando delle operazioni di manutenzione e della rimozione dell’amianto presso la Toora Casting, ditta di cerchi e componentistica in lega per l’automotive sita in via Mazzini e al momento chiusa per ferie. Mentre si trovava sull’impalcatura, per cause ancora da determinare, il 36enne è precipitato nel vuoto finendo al suolo dopo un volo di circa otto metri.

Leggi anche —> Dramma al parco divertimenti comunale: bambino di soli 6 anni annega in piscina

Lanciato l’allarme, presso l’azienda sono arrivati in pochi minuti i mezzi di soccorso dell’Areu 118, ma per l’operaio era ormai troppo tardi. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, sopraggiunto sul colpo per le gravi ferite riportate.

Leggi anche —> Tragico scontro sulla statale: morti padre e figlia di 10 anni, tre feriti gravi

Uomo 55 anni muore annegato Porto Tolle
Carabinieri (Getty Images)

Oltre ai soccorsi sono arrivati anche i carabinieri del capoluogo di provincia lombardo ed il personale dell’Ats che si stanno occupando degli accertamenti per risalire alle cause e la dinamica dell’incidente mortale. Non è chiaro, scrive Bergamo News, se si sia trattato di un incidente o se l’uomo possa essere stato colpito da un improvviso malore che gli avrebbe fatto perdere l’equilibrio.