“Devi curarti”, Fabrizio Corona, il volto è coperto di sangue. Le drammatiche condizioni – FOTO

Fabrizio Corona ha pubblicato uno scatto con il volto coperto di sangue: preoccupano le condizioni dell’ex re dei paparazzi

Fabrizio Corona
Fabrizio Corona (Getty Images)

Il braccio di ferro tra Fabrizio Corona e la giustizia continua imperterrito ormai da molti mesi. L’ex compagno di Nina Moric e il suo legale Ivano Chiesa sono rimasti senza parole di fronte all’avviso di chiusura indagini per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e tentata evasione, arrivato proprio nella giornata di Ferragosto. Come spiegato dall’avvocato tramite i social, all’epoca Corona era stato prelevato dalle forze dell’ordine durante la notte, per un trasferimento presso il carcere di Monza proprio mentre era ricoverato all’ospedale di Niguarda. Fabrizio, che non riesce mai a trattenere quello che pensa, ha deciso di postare una foto esplicita che è la testimonianza del suo stato d’animo.

NON PERDERTI ANCHE —> “C’è chi soffre d’asma”, Elisabetta Gregoraci, da dietro la visuale è migliore: fondoschiena di marmo – FOTO

Fabrizio Corona, il volto è coperto di sangue. Le drammatiche condizioni – FOTO

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)

NON PERDERTI ANCHE —> Anna Tatangelo incontenibile, il bikini a triangolo valorizza la sua parte più bella.. – FOTO

Tramite un video pubblicato su Instagram, il legale Ivano Chiesa ha espresso tutta la propria indignazione nei confronti dei magistrati che avevano aperto un’inchiesta ai danni di Fabrizio Corona, ormai alcuni mesi fa. All’epoca, l’ex re dei paparazzi si trovava ricoverato per problemi psichici presso l’ospedale di Niguarda, quando arrivarono “sei o sette persone che lo prelevarono di notte per portarlo al carcere di Monza“, come spiegato dall’avvocato. L’ex re dei paparazzi, a cui erano stati revocati i domiciliari, si era addirittura procurato delle lesioni pur di gridare al mondo il proprio dolore.

I magistrati, di fronte alle azioni di Corona, avevano aperto un’indagine a suo carico che è stata chiusa proprio nella giornata di ieri. In men che non si dica è arrivato lo sfogo dell’ex re dei paparazzi, successivamente a quello di Ivano Chiesa. Corona ha infatti pubblicato uno scatto risalente ad alcuni mesi fa, che raffigura il suo volto coperto di sangue. “Ve la ricordate questa foto? Ricordatevela a settembre“, ha scritto Fabrizio nella didascalia, facendo percepire tutta la propria rabbia.

Fabrizio Corona
Fabrizio Corona (foto da Instagram)

I fan sono rimasti spiazzati di fronte alle sue dichiarazioni. “Devi curarti“, gli ha suggerito un utente, mentre altri continuano a domandarsi che cosa accadrà a settembre. Che Fabrizio abbia intenzione di raccontarsi all’interno di un programma televisivo?