Fine delle vacanze: cosa sta succedendo sulle autostrade d’Italia

Le vacanze estive giungono al termine e arriva il cosiddetto contro esodo. Migliai gli italiani che rientrano in città in queste ore. Ecco cosa sta succedendo.

Animali investiti
Traffico – GettyImages

Gli italiani si preparano a tornare a casa. Le vacanze sono quasi finite e in migliaia si mettono a bordo della propria auto. Ecco qual è la situazione sulle strade d’Italia e le autostrade.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Investita mentre attraversava sulle strisce pedonali: morta una giovane di 28 anni

Traffico e caldo: così gli italiani si preparano a tornare a casa

Vacanze finite, pronti a riprendere la solita routine. Migliaia di automobilisti caricano le auto e si preparano a lasciare le principali località turistiche d’Italia.

Il cosiddetto controesodo. Oggi e domani sono due giorni da bollino nero per viaggiare in automobile. Meglio optare, dunque, per una partenza intelligente.

Alcuni tratti dell’A/1 tra Napoli e Roma sono impraticabili con code di diversi chilometri nei pressi dei caselli autostradali. La situazione non migliora all’ingresso di Firenze e Bologna. Le code peggiori però si registrano in ingresso a Milano e alla dogana tra Svizzera e Italia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Allerta alimentare. Ritirato riso di noto marchio per possibile contaminazione

Un weekend da incubo, dunque, per chi dovrà lasciare le località turistiche per tornare in città alla solita routine. A peggiorare la situazione c’è anche il grande caldo che non vuole lasciare la penisola.

Tuttavia, già all’inizio della settimana in alcune regioni del nord la colonnina di mercurio potrebbe scendere anche di dieci gradi. Si attendono fenomeni temporaleschi e precipitazioni sparse sull’arco alpino e anche sulla pianura padana.

Rimane, imperturbabile, il caldo al sud. Tra le città più calde ci sono Palermo, Catania, Foggia e Taranto. Qui il termometro, in alcuni momenti della giornata, potrebbe arrivare anche a 37 gradi.