Dramma in un appartamento: uomo ritrovato morto in bagno dalla moglie

Un uomo di 79 anni è stato trovato morto nel bagno della sua abitazione ad Ancona nella notte tra sabato e domenica. A lanciare l’allarme la moglie.

Ambulanza
(Gorodenkoff – AdobeStock)

Dramma nella notte tra sabato e domenica all’interno di un’abitazione di Ancona, dove un uomo di 79 anni è stato trovato morto. A fare la drammatica scoperta, la moglie dell’anziano che, preoccupata per il mancato ritorno dal bagno del marito, lo ha raggiunto ritrovandolo riverso sul pavimento in una pozza di sangue. Immediata la chiamata ai soccorsi che, una volta giunti presso l’abitazione, non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 79enne.

Ancona, cade in bagno e batte la testa: 79enne ritrovato morto dalla moglie

Nella notte tra sabato 21 e domenica 22 agosto, un uomo di 79 anni, di cui non è stata resa nota l’identità, è stato ritrovato privo di vita nel bagno della sua abitazione, sita in corso Garibaldi ad Ancona.

Ambulanza
Ambulanza (Maxim4e4ek – AdobeStock)

Stando a quanto riporta la stampa locale e la redazione di Ancona Today, a ritrovare il cadavere del 79enne è stata la moglie di quest’ultimo che non vedendolo uscire dal bagno, lo ha raggiunto. Una volta aperta la porta del bagno, la donna ha visto il corpo del marito riverso al suolo in un lago di sangue ed ha subito chiamato il 118.

Leggi anche —> Moto finisce fuori strada sulla provinciale: morta una donna, grave il marito

Presso l’appartamento sono arrivati gli operatori sanitari della Croce Gialla del capoluogo marchigiano a bordo di un’ambulanza e di un’automedica. Lo staff medico non ha potuto far nulla per il 79enne di cui è stato possibile solo constarne il decesso.

Leggi anche —> Ennesimo caso di disperazione: anziano spara alla moglie e tenta il suicidio. Avevano pianificato tutto insieme

Ambulanza
Ambulanza (Niko – Adobe Stock)

Non è ancora chiara la causa della morte, ma dai primi accertamenti, riporta la redazione di Ancona Today, pare che l’anziano possa essere stato colpito da un malore mentre si trovava in bagno che gli avrebbe fatto perdere l’equilibrio e lo abbia fatto cadere battendo la testa su uno dei sanitari. Un impatto che non gli avrebbe lasciato scampo.