Piera Maggio: per la mamma di Denise Pipitone il lutto più grande

Piera Maggio. Dolore immenso per la mamma di Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazara del Vallo nel 2004. Lutto straziante in famiglia

Denise Pipitone testimonianze
Piera Maggio (Instagram @livenoncelagnugno)

Non c’è pace nella vita di Piera Maggio. La madre di Denise Pipitone, scomparsa il 1° Settembre 2004 da Mazara del Vallo (provincia di Trapani) e di cui si sono perse completamente le tracce, dà oggi notizia della morte di suo padre, dunque nonno materno della bambina.

“Non c’è età che tenga per l’amore dei figli per i genitori. CIAO PAPA’ RIP”.  Sono queste le parole affidate alla pagina pubblica su Facebook con cui Piera Maggio saluta per sempre il suo genitore.

Qualche giorno fa in famiglia è stato festeggiato un lieto evento, le nozze del primo genito di Piera, Kevin Pipitone (28 anni), avuto dall’ex marito Toni Pipitone. Denise, invece, è frutto dell’amore con Piero Pulizzi; non è mai stato cambiato anagraficamente il cognome della bambina per non confondere e ostacolare le ricerche.

Leggi anche —> Scomparsi | Samuele Carta, il suo caso si intrecciò con quello di un altro uomo

Piera Maggio: il dolore immenso per la morte del padre

In pochi istanti dalla pubblicazione su Facebook della notizia della morte del padre, la bacheca di Piera Maggio è stata invasa da migliaia di messaggi di cordoglio. Questo è un segno evidente di quanto la donna sia entrata nel cuore di moltissimi italiani e di come la sua storia abbia toccato la sensibilità di tutti, trasversalmente, da Nord a Sud.

“Sentite condoglianze Piera… avrei voluto tanto che vedesse il ritrovamento della sua piccola Denise”, scrive qualcuno. E ancora: “Che il tuo papà possa riposare in pace e vegliare su di voi”, “Sentite condoglianze a tutta la famiglia… persona meravigliosa, faceva il mercato al mio paese e da sempre i miei nonni erano clienti fissi. Ho avuto il piacere di conoscerlo da quando ero ancora bambina”, “Peccato. Non potrà abbracciare Denise quando tornerà a casa. Speriamo presto. Sono sicura che aiuterà tutti voi”, “Un nonno che lascia la terra senza sapere che destino ha avuto la sua nipotina”.

Leggi anche —> Scomparsi | Erika Ansermin: un’auto parcheggiata e un mazzo di chiavi nella buca delle lettere

Com’è noto, Piera Maggio non ha mai smesso di cercare la sua piccola Denise dal lontano 1 Settembre 2004, giorno in cui scomparve da Mazara del Vallo mentre stava giocando di fronte alla casa dei nonni.

Denise Pipitone
Denise Pipitone (Instagram @unitipercercare)

Il caso è tornato a essere d’interesse mediatico dopo che una giovane russa, simile nell’aspetto alla signora Maggio e d’età compatibile a quella che oggi avrebbe Denise, è apparsa sugli schermi televisivi del suo paese alla ricerca della famiglia d’origine. La pista si rivelò un buco nell’acqua, tuttavia ha avuto il merito di riaccendere i riflettori sulla vicenda.