Insigne, arriva l’offerta irrinunciabile da una squadra di Serie A. Ore decisive

Lorenzo Insigne sembra ogni giorno sempre più lontano da Castelvolturno. Le prossime ore saranno fondamentali per il suo futuro.

Lorenzo Insigne Euro 202
Lorenzo Insigne in Turchia-Italia – Euro 2020 (getty images)

L’esterno offensivo del Napoli, Lorenzo Insigne è tra le pedine più appetibili di questa sessione estiva di calciomercato.

In casa partenopea tiene banco la questione legata al contratto del “Magnifico”, i cui agenti non sono riusciti a trovare la quadra per il rinnovo. I tifosi del Napoli sperano che il loro gioiello di casa resti per il bene della squadra e dei suoi futuri successi, ma la situazione appare più intricata del previsto.

Aurelio De Laurentiis, numero uno della società ha più volte ribadito che il “24” azzurro non si muoverà da Fuorigrotta, ma il lungo silenzio degli addetti deve far necessariamente suonare il campanello d’allarme a Castelvolturno.

Lorenzo e il Napoli sono sempre più lontani da qualsiasi accordo di massima. Insigne senza mettere “nero su bianco” inizierebbe l’ultimo anno della sua avventura partenopea.

Ecco dunque spuntare le prime piste appetibili, dove il “Magnifico” potrebbe approdare, già in questa sessione, a seguito del mancato rinnovo

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Antonella Palmisano, oro Olimpico nella marcia 20 km. Un trionfo

Lorenzo Insigne sempre più lontano da Napoli, in arrivo la prima offerta: le cifre

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lorenzo Insigne (@lorinsigneofficial)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Calciomercato Juventus, i “doppi sensi” di Allegri spingono il fuoriclasse fuori da Torino

Fino a qualche giorno fa, il presidente partenopeo, Aurelio De Laurentiis aveva ribadito la volontà di trattenere Lorenzo Insigne al Napoli.

L’ultima stagione disputata dal “Magnifico” è da annoverare tra le più vincenti e positive della sua carriera. Nell’Italia reduce dal successo di “Euro 2020“, Lorenzo ha rappresentato un punto fermo dell’attacco di Roberto Mancini.

Durante la manifestazione sportiva abbiamo assistito ad una nuova intesa con il compagno di reparto, Ciro Immobile come ai tempi del Pescara di Zeman.

Tale alleanza potrebbe presto riproporsi poco prima del termine ultimo del calciomercato, fissato per il 31 Agosto. Sì, perchè la Lazio di Lotito e Tare, soprattutto dopo la cessione di Correa all’Inter avrebbe tutta l’intenzione di far riconciliare Insigne con Sarri in una nuova realtà di gruppo.

A Lorenzo d’altronde non dispiacerebbe ritrovare l'”amico” Ciro Immobile alle “Aquile” biancocelesti, con il quale vi ha anche trascorso le ultime vacanze. Chissà se in quella occasione non sia “scappato” l’invito ufficiale del bomber di Torre Annunziata.

Insomma, la sensazione è che le prossime ore saranno decisive per il futuro di Insigne.

Secondo alcune fonti vicino al “Magnifico” negli uffici di ADL sarebbe già arrivata la prima offensiva biancoceleste con ben 25 milioni di euro sul piatto e un ingaggio pari all’ex attaccante del Borussia Dortmund.

Lorenzo Insigne Napoli
Lorenzo Insigne (Getty Images)

Appuntamento dunque ai prossimi giorni dove i “malumori” del numero “24” del Napoli potrebbero diventare una nota lieta per la compagine romana, sponda biancoceleste.