Precipita mentre cammina sul sentiero: escursionista muore davanti all’amica

Nel pomeriggio di ieri, una escursionista di 47 anni è morta a Courmayeur, in Valle D’Aosta, precipitando da un sentiero che stava percorrendo con un’amica.

Elisoccorso
(Getty Images)

Una escursionista di 47 anni ha perso la vita nel pomeriggio di ieri precipitando da un sentiero a Courmayeur, in Valle D’Aosta. Ad assistere alla tragedia un’amica della 47enne che ha immediatamente chiamato i soccorsi. Sul posto sono arrivati gli uomini del Soccorso Alpino Valdostano che hanno raggiunto il punto in cui era terminata la donna, ma non hanno potuto far nulla per salvarle la vita. Dopo il recupero, la salma è stata trasferita presso la camera mortuaria del cimitero di Courmayeur.

Valle D’Aosta, precipita dal sentiero: escursionista di 47 anni perde la vita

Stava camminando lungo un sentiero in Valle D’Aosta insieme ad un’amica, ma improvvisamente è scivolata ed è morta. Questo il drammatico destino di Sibele Spinelli, escursionista di 47 anni residente a Lurago d’Erba, in provincia di Como.

Montagna
(Simon Steinberger – Pixabay)

La tragedia si è consumata nel pomeriggio di ieri, mercoledì 25 agosto, su un sentiero che conduce ad un rifugio in val Ferret a Courmayeur a 2.100 metri di quota. Secondo quanto riporta la redazione de Il Giorno, la 47enne mentre percorreva un tratto impervio, per via dello scioglimento del ghiacciaio, è scivolata precipitando per decine di metri. L’amica ha subito lanciato l’allarme chiamando i soccorsi.

Leggi anche —> Cade durante la gara di corsa in montagna: morto atleta di 35 anni

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti gli operatori del Soccorso Alpino Valdostano a bordo di un elisoccorso che hanno raggiunto la donna calandosi con un verricello. Purtroppo all’arrivo delle squadre d’emergenza per Sibele non c’è stato nulla da fare: troppo gravi le ferite e le lesioni riportate nella caduta. I soccorsi, dopo aver constatato il decesso, riporta Il Giorno, hanno recuperato il corpo e lo hanno trasferito presso la camera mortuaria del cimitero di Courmayeur. Ora si attende il nullaosta della Procura per la restituzione della salma ai familiari.

Leggi anche —> Aggredita e uccisa dal suo cane: donna trovata morta nel suo appartamento

Elisoccorso
(murmakova – Adobe Stock)

La tragica notizia ha gettato nello sconforto l’intera comunità di Lurago d’Erba strettasi al dolore della famiglia della 47enne che lascia il marito e due figli.