“E’ stato terribile” Eva Henger: ricoverata d’urgenza, poi la verità di Mercedesz

La showgirl Eva Henger è stata trasportata d’urgenza in ospedale, a distanza di poche ore la verità sulla questione si scopre grazie al rapporto con Mercedesz.

Eva Henger ricoverata terribile Mercedesz
Eva Henger (Instagram @eva_henger)

La rinomata attrice e soubrette di origini ungheresi, classe 1972, Eva Henger, è stata vittima di alcuni momenti di puro terrore. La protagonista di molteplici fiction anni 2000, variegati show e reality televisivi, nel ruolo di concorrente, opinionista o di conduttrice, ad oggi si aggiudica quello di presenza fissa nel noto programma di “Techetechetè” in onda, non senza malinconia, tutte le sere sul primo canale Rai.

Appena due giorni fa, a far preoccupare il suo ingente seguito, è stato l’allarme lanciato pubblicamente dalla stessa showgirl. Dopo essere stata ricoverata d’urgenza all’Ospedale Sandro Pertini della capitale, ed in seguito ad un subitaneo stato di acuto malessere, Eva ha deliberatamente lasciato che, a sole poche ore di distanza dallo spiacevole accaduto, che la verità sulle sue dinamiche, ad ora accostate anche al rapporto mal instaurato con sua figlia, Mercedesz Henger, venissero finalmente allo scoperto.

Leggi anche —>>> “Fai bene all’anima” Francesca Michielin in posa mozzafiato annuncia i nuovi singoli – FOTO

Eva Henger: “è stato terribile” ricoverata d’urgenza, poi la verità di Mercedesz

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mercedesz Henger (@mjmemi)

Potrebbe interessarti anche —>>> Ornella Vanoni: l’improvvisa perdita di denaro e il duro confronto con Mina

L’ex concorrente de “La Fattoria” e “L’Isola Dei Famosi” ha poi rivelao, soprattutto grazie all’aiuto dei suoi trascorsi con la figlia trentenne, anch’essa molto attiva nel panorama televisivo italiano, quanto altrettanto riconosciuta personalità sui social network, la verità su quanto le è accaduto. “È stato terribile“. Ha confessato la soubrette. “Credevo di morire“.

A quanto pare la crisi affrontata con impressionante senso di smarrimento da Eva, pare sia stata identificata, non come un presunto infarto, timore della soubrette nel momento più critico, ma di un latente attacco di panico. Un attacco, durato per ben sessanta minuti, prima di essere sedata. Ed a quanto pare dovuto al distacco e agli scontri finora portati avanti da entrambe le primedonne. “Ho pensato seriamente che non avrei più rivisto mia figlia“, ha infatti aggiunto Eva. Forse ricredendosi per la prima volta sull’importanza di riprendere il loro rapporto.

Eva Henger ricoverata terribile Mercedesz
Eva Henger (Instagram @eva_henger)

Il momento più difficile si è manifestato quando Eva ha iniziato aver timore per il futuro di Mercedesz. Poiché per la prima volta nella sua vita si è trovata di fronte ad un estremo momento di “pena e sconforto“. Ovvero a quella tipica “angoscia dell’attimo in cui senti che te ne stai andando“.