Finisce KO sul ring durante un incontro: giovane pugile muore in ospedale

Una giovane pugile di soli 18 anni è morta in ospedale a Montreal, in Canada, dove era stata ricoverata cinque giorni prima per le ferite riportate in un incontro.

Ring
(Praiwan Wasanruk- AdobeStock)

Mondo del pugilato sotto choc per la morte di una giovane atleta di 18 anni, deceduta per le gravi lesioni riportate in un incontro. La 18enne, lo scorso 28 agosto, aveva preso parte ad un match contro un’avversaria valido per i pesi Welter a Montreal, in Canada. Durante il combattimento, la pugile ha perso i sensi ed è stata trasportata d’urgenza in ospedale, dove purtroppo è deceduta dopo cinque giorni di agonia nel pomeriggio di ieri.

Canada, mondo della boxe in lutto: pugile 18enne muore in ospedale dopo un incontro

Non ce l’ha fatta Jeanette Zacarias Zapata, la pugile messicana di 18 anni che dallo scorso 28 agosto si trovava ricoverata presso l’ospedale di Montreal, in Canada.

Monastier muore dopo aver sposato compagna addio Eugenio
Ospedale (Foto di Ryan McGuire da Pixabay)

Jeanette, secondo quanto riporta la redazione del quotidiano locale Journal de Montreal, sabato scorso stava partecipando ad un match contro l’avversaria Marie Pier Houle, un incontro valido per i pesi Welter ed organizzato dal Gruppo Yvon Michel (GYM). Al quarto round, la 18enne è stata colpita da un sinistro che l’ha mandata al tappeto. La pugile era riuscita a rialzarsi qualche minuto più tardi, ma poco dopo ha perso i sensi ed è stata immediatamente soccorsa e trasportata presso l’Hôpital du Sacré-Coeur di Montreal, dove è stata ricoverata in terapia intensiva.

Leggi anche —> Cade durante la gara di corsa in montagna: morto atleta di 35 anni

I medici del nosocomio canadese hanno provato in tutti i modi a salvarle la vita, ma purtroppo, nel pomeriggio di ieri, giovedì 2 settembre, il cuore di Jeanette ha smesso di battere per le gravissime lesioni riportate. A confermare il decesso della giovane atleta, il Groupe Yvon Michel (GYM) attraverso un comunicato stampa.

Leggi anche —> Juventus, lutto per il club bianconero: morto l’ex storico difensore Francesco Morini

La tragedia ha sconvolto l’intero mondo della boxe. Numerosi i messaggi di cordoglio pubblicati sui social in ricordo della giovane pugile. Molti messaggi anche per il suo compagno, nonché allenatore, Jovanni Martinez, rimasto vicino alla 18enne, riporta il Journal de Montreal, sino agli ultimi istanti.