Fantacalcio, consigli per l’asta: cinque difensori da evitare

Durante la pausa del campionato gli appassionati del Fantacalcio prenderanno parte alle aste: la lista dei cinque difensori da evitare.

Diego Godin
Diego Godin (Getty Images)

In questi giorni sono tornate in campo le Nazionali che stanno disputando le qualificazioni per il prossimo Mondiale. I maggiori campionati, compresa la Serie A, si sono presi una pausa. Durante lo stop i fantallenatori si stanno muovendo per le aste di riparazione e non che dovranno chiudersi prima dell’inizio del campionato. L’obiettivo principale è quello di accaparrarsi i migliori giocatori, ma bisogna anche essere bravi nell’evitare le pedine che potrebbero non portare bonus alla squadra.

Fantacalcio, consigli per l’asta: la lista dei cinque difensori da evitare

Giorni di fermento questi per gli appassionati di Fantacalcio che, in attesa del terzo turno di campionato, stanno organizzando le aste, durante le quali costituire o definire la propria rosa.

Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci (Getty Images)

Contendersi i giocatori migliori sarà il fulcro delle trattative, ma occhio ai calciatori che durante la stagione possono subire malus e, dunque, rischiare di far maturare una sconfitta. In tal senso vi proponiamo una lista di cinque difensori da non acquistare nel corso dell’asta. Il reparto arretrato è uno dei più delicati considerando che è quello più soggetto ai malus con autoreti, sanzioni e prestazioni da dimenticare.

Leggi anche —> Fantacalcio, i calciatori titolari delle squadre di Serie A

Dalla lista sono stati esclusi i lungodegenti Leonardo Spinazzola (Roma) e Hans Hateboer (Atalanta), entrambi quotati a 13. I due sono alle prese con degli infortuni che li costringeranno a rimanere ai box per alcuni mesi, circostanza che potrebbe indurre i fantallenatori a non puntare inizialmente su di loro, ma valutarli per l’asta di riparazione dopo il calciomercato invernale.

Leonardo Bonucci (Juventus): nonostante il ritorno di mister Allegri sulla panchina bianconera, la Juventus non ha iniziato al meglio la stagione. Un pareggio con due gol incassati ad Udine ed una sconfitta interna contro l’Empoli hanno deluso le aspettative. Bonucci, oltre ad un costo di 12, cifra importante per un difensore, non ha molto feeling con i bonus: sono solo 2 le reti realizzate nello scorso campionato in 26 presenze.

Cristian Ansaldi (Torino): il club Granata ha iniziato l’annata con due sconfitte e quattro reti incassate contro le due realizzate. Il difensore argentino, utilizzato come esterno di centrocampo, non ha trovato spazio in questo inizio di stagione. Indisponibile contro l’Atalanta, Ansaldi è sceso in campo solo contro la Fiorentina subentrando dalla panchina a pochi minuti dal termine. Le prestazioni difensive degli uomini di Juric e la concorrenza sulle corsie, potrebbero mettere in difficoltà l’argentino che ha una quotazione iniziale di 11.

Davide Calabria (Milan): l’arrivo di Florenzi a Milano potrebbe creare molta concorrenza per un posto sulle corsie. Il terzino classe 1996, titolare sia contro Cagliari che Sampdoria e autore dell’assist per Diaz che ha regalato la vittoria contro i blucerchiati, potrebbe alternarsi con l’ex giallorosso considerato che i rossoneri quest’anno saranno impegnati anche in Champions League. Il suo costo iniziale è di 11, spesa che potrebbe rivelarsi non una mossa vincente.

Diego Godin (Cagliari): il centrale difensivo 35enne potrebbe non rivelarsi un’ottima scelta per la difesa al Fantacalcio nonostante sia un titolare inamovibile. In questo avvio di campionato, la difesa sarda ha traballato subendo sei reti in due gare, due nel pareggio interno contro lo Spezia e quattro contro il Milan. Prestazioni, soprattutto quella di San Siro, durante la quale è stato anche ammonito, per El Faraon che ha una valutazione di 8.

Martin Erlic (Spezia): il suo posto da titolare non sembra essere in discussione, ma le prestazioni viste sino ad ora non convincono. I bianconeri hanno racimolato un punto nelle prime due uscite della stagione, frutto di un pareggio contro il Cagliari per 2-2 a cui è seguita una pesantissima sconfitta per 6-1 contro la Lazio. La sua quotazione di 7 in aggiunta ai pochi bonus in stagione (3 gol e 1 assist l’anno scorso) non lo rendono una delle migliori scelte durante l’asta.

Leggi anche —> Fantacalcio, consigli per l’asta: i cinque assistman su cui puntare 

Davide Calabria
Davide Calabria (Getty Images)

I difensori sopraelencati, soprattutto chi ha un posto garantito in squadra, potrebbero stupire e ribaltare i pronostici iniziali divenendo pedine interessanti per le rose dei fantallenatori che puntano a conquistare la vetta delle leghe a cui prendono parte.