Ruba il biglietto vincente e scappa in scooter: “Un gesto folle, ha perso la testa”

Una storia da film quella accaduta in una tabaccheria: un uomo ruba il biglietto vincente e scappa in scooter.

biglietto vincente
(Getty Images)

Una storia da film quella accaduta a Napoli, precisamente nel quartiere Stella. Ancora oggi in città non si fa che parlare di quanto verificatosi in una tabaccheria importante della zona: un uomo ruba il biglietto e scappa in scooter. Ancora irreperibile, proseguono le ricerche soprattutto presso i familiari nonché conoscenti del reo.

Ma andiamo per ordine. La vittima è un’anziana signora la quale, colpevole di agire in buona fede si è vista sottratto il biglietto vincente. «È una vicenda che vedrei bene in un film con un lieto fine e la restituzione del biglietto alla legittima proprietaria» questo è il commento a caldo di Patrizio Rispo, attore napoletano che interviene sulla vicenda.

Leggi anche —>>> Luisa Ranieri: nuda per Paolo Sorrentino, il momento clou di Venezia 2021

Ruba il biglietto vincente e scappa, è caccia all’uomo

Gratta e Vinci truffa
Gratta e Vinci (Getty Images)

Leggi anche —>>> “Qui scatta la ola” Luisa Ranieri: spacco e curve mozzafiato, un talento… Insuperabile – FOTO

Il fatto si è verificato nella giornata di ieri, una donna anziana – come già anticipato – si è recata nella tabaccheria di fiducia per due gratta e vinci; il primo non era vincente mentre sul secondo la donna si è subito accorta che avesse un interessante valore. Rivolgendosi pertanto al dipendente dell’attività, si accerta che quel biglietto vale ben 500 mila Euro. Validata la vincita, il biglietto viene consegnato ad uno dei titolari che scappa!

Si dà alla fuga su uno scooter col biglietto vincente in mano, da quel momento si sono perse le tracce, ricercato da 24 ore non si ha alcuna notizia. I Monopoli nell’attesa che si chiarisca la vicenda, ha predisposto il blocco dei biglietti gratta e vinci dove facevano parte quelli acquistati dalla signora. «È stato un gesto folle, ha evidentemente perso la testa. Gli direi di tornare subito e consegnare il maltolto dicendo ‘scusatemi, ero fuori di me» così commenta incredulo l’attore di “Un posto al sole” e mostrando dall’altra parte tutta la solidarietà verso la signora. 

Gratta e Vinci 2 milioni vincita
Gratta e Vinci (Getty Images)

«Sarei pronto ad accompagnarla in qualsiasi azione legale contro il ladro e per difendere i suoi diritti». Un gesto tenerissimo per aiutare la signora derubata che si è vista sottratta di quella vincita a cui ci sperava da una vita.