Agghiacciante scoperta in un campo: trovato il cadavere di una donna

Si concludono tragicamente le ricerche di una donna di Alghero (Sassari) scomparsa lo scorso 13 luglio: trovata morta ed il suo cadavere quasi mummificato.

Carabinieri
Carabinieri (marcodotto – Adobe Stock)

Non avevano perso le speranze i familiari di Antonietta Canu, una donna di 71 anni scomparsa da casa lo scorso 13 luglio. Questo sino a ieri quando, purtroppo, il suo corpo – quasi mummificato- è stato trovato in una campagna non poco distante dalla sua abitazione nell’hinterland di Alghero.

Alghero, donna scomparsa dal 13 luglio: rinvenuto cadavere mummificato

Concluse tragicamente le ricerche di Antonietta Canu, 71 anni. La donna scomparsa il 13 luglio, è stata rinvenuta priva di vita nella serata di ieri – sabato 4 settembre- a Maristella, borgo a pochi minuti da Alghero.

Carabinieri
Carabinieri (Federico – Adobe Stock)

Il corpo era, riporta la redazione di Leggo, in avanzato stato di decomposizione al punto di essere quasi mummificato nonostante il breve tempo trascorso. Il ritrovamento è stato effettuato in una campagna, priva di recinzione, non poco lontano dall’abitazione della donna e della sua famiglia.

Leggi anche —> Morto in casa da diversi giorni: il cadavere dilaniato dai suoi cinque cani

Sul posto è sopraggiunto il medico legale il quale ha provveduto ad una prima ispezione dalla quale – scrive Leggo-. Non sarebbe emerso alcun segno che condurrebbe ad ipotizzare una morte violenta, l’ipotesi più accreditata è che Antonietta Canu sia deceduta per cause naturali.

Leggi anche —> Travolto dal suo mezzo agricolo mentre cambia una gomma: morto un uomo

La Procura di Sassari, competente per luogo, ha disposto in ogni caso che sulla salma venga eseguito l’esame autoptico. Le ricerche come anche le indagini sono state affidate ai carabinieri di Alghero.

Ovviamente gli inquirenti non si sbilanciano e non escludono alcun tipo di pista. Maggior chiarezza sulle cause e l’ora del decesso potrà essere fatta solo all’esito dell’autopsia.

Purtroppo, Antonietta Canu non è l’unica donna scomparsa da Alghero questa estate. Le Forze dell’Ordine sono ancora alla ricerca di Giovanna Cilla, una donna di 67 anni svanita il 3 agosto scorso dal quartiere Maria Pia. La maestra in pensione si trovava in vacanza ad Alghero insieme al marito. Sarebbe uscita quella mattina per una breve passeggiata, ma non avrebbe più fatto rientro. Intorno all’ora di pranzo sarebbe stata vista percorrere una strada in prossimità di Santa Maria della Palma.

Carabinieri
Carabinieri (Federico – Adobe Stock)

L’ultimo avvistamento di Giovanna Cilla è delle ore 20 quando qualcuno l’avrebbe vista a Porto Conte, dove sarebbe arrivata a piedi.