Colpito da un malore mentre cerca una bambina scomparsa: morto un uomo

Un uomo di 68 anni è morto ieri a Torvaianica (Pomezia) dopo essere stato colpito da un malore mentre partecipava alle ricerche di una bambina scomparsa.

Ambulanza
Ambulanza (ChiccoDodiFC- AdobeStock)

Si è accasciato a terra, colpito da un malore, mentre prendeva parte alle ricerche di una bambina di 4 anni che si era smarrita. È morto così un uomo di 68 anni nel tardo pomeriggio di ieri a Torvaianica, frazione di Pomezia (Roma). Il 68enne, che era arrivato nella frazione del litorale romano per trascorrere una giornata di mare tra amici, sentendo della bambina scomparsa stava perlustrando la zona, ma improvvisamente si è sentito male. Vani i soccorsi degli operatori del 118 che hanno potuto solo constatarne il decesso.

Torvaianica, colpito da un malore mentre cerca una bambina scomparsa: morto un 68enne

Un uomo di 68 anni è deceduto nel pomeriggio di ieri, domenica 5 settembre, a Torvaianica, frazione del comune di Pomezia, in provincia di Roma.

Carabinieri
Carabinieri (Shjmira – Adobe Stock)

Il 68enne, residente a Fiano Romano, stando a quanto riporta la redazione locale de Il Corriere della Città, aveva raggiunto la località balneare con alcuni amici per trascorrere una giornata di mare. Nel pomeriggio si era diffusa la voce di una bambina di 4 anni smarrita in spiaggia dopo essere sfuggita al controllo dei genitori. Immediatamente, l’uomo aveva preso parte alla ricerche, ma mentre perlustrava la zona, nei pressi di una pizzeria, ha accuso un improvviso malore e si è accasciato al suolo.

Leggi anche —> Prova a sedare una rissa in chiesa: carabiniere di 43 anni ferito gravemente

I presenti hanno dato l’allarme e, sul posto, è arrivato lo staff medico del 118, ma per il 68enne non c’è stato nulla da fare. I sanitari hanno provato a lungo a rianimarlo, ma alla fine si sono dovuti arrendere dichiarandone il decesso.

Leggi anche —> Chiede in prestito la moto all’amico e si schianta contro il guardrail: morto un 41enne

Già presenti sul posto i carabinieri e la Capitaneria di Porto che avevano preso parte alle ricerche della bambina, poi ritrovata e affidata ai familiari.

Soccorsi
(Giovanni Cardillo – Adobe Stock)

La salma del 68enne, scrive Il Corriere della Città, è stata trasferita al cimitero di Pomezia per poi essere riconsegnata alla famiglia per le esequie.