Scomparsi | Carmine Di Santo: un caso archiviato e rimasto irrisolto

Carmine Di Santo è scomparso da Fiumefreddo Bruzio (Cosenza) il 9 marzo del 2014: uscì di casa e di lui non si ebbe più alcuna notizia.

Carmine Di Santo
Carmine Di Santo (screenshot Chi l’ha visto?)

Carmine di Santo aveva solo 33 anni quando sparì nel nulla. Elettricista in cerca di lavoro, viveva insieme al nonno a Fiumefreddo Bruzio, in provincia di Cosenza.

La mattina del 9 marzo 2014 uscì di casa molto presto per dare una mano al nonno che era agricoltore ed allevatore, lasciando in casa soldi, portafoglio e telefono. Non prese mezzi di trasporto sia la macchina che il ciclomotore non erano stati spostati. I suoi familiari, non vedendolo rincasare in serata decisero di sporgere denuncia di scomparsa.

Carmine Di Santo scomparso da Fiumefreddo Bruzio (Cosenza) il 9 marzo del 2014

Cosa è successo a Carmine Di Santo? Una domanda ancor oggi priva di ogni riscontro. Di lui si perse ogni traccia il 9 marzo del 2014. Era un uomo umile, molto riservato. Dedito alla famiglia, single e senza profili social.

Carabinieri
(ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Le indagini vennero immediatamente attivate e le Forze dell’Ordine impiegarono i cani molecolari i quali, riporta la redazione di LaC News24, che più volte ha riposto l’attenzione sul caso, fiutarono una sua presenza non lontano da casa per poi interrompersi di improvviso. Una circostanza sospetta che indusse gli inquirenti a credere potesse essere salito a bordo di un’auto.

Leggi anche —> Scomparsi | Paolo Andrea Cofferati: la segnalazione di una famiglia che riaccese le speranze

Per i suoi cari non poteva essersi trattato di un allontanamento volontario. Ed in effetti, le indagini si incanalarono sulla tragica pista dell’omicidio e conseguente occultamento di cadavere. Scavando nella sua vita privata, i sospetti si rivolsero sui parenti. Il primo nome sulla lista quello del fratello. Un’accusa ben presto decaduta per inesistenza di prove. Non solo nessun indizio, ma neppure un movente. Non trovando riscontri, la Procura – riporta LaC News24– di archiviare il caso.

Leggi anche —> Scomparsi | Alain Coheur e Fabrice Poirot, svaniti durante una traversata in barca

Carmine Di Santo è uno dei tanti uomini inghiottiti dalla terra sul quale si è smesso di cercare risposte. La famiglia non ha mai smesso di lanciare appelli affinchè venga fatta luce su quanto accaduto al giovane elettricista.

Tribunale
(Getty Images)

Purtroppo, però, nonostante i numerosi tentativi di rispolverare il suo fascicolo nulla è accaduto. Un cold case, come direbbero in America, che ancor oggi non ha dato risposte.