La pizza di Gino Sorbillo puoi farla anche tu, ti basta solo…

Oggi è sabato e vi proponiamo la famosissima pizza di Gino Sorbillo, grazie alla sua lievitazione ed al procedimento, sarà un piacere prepararla e gustarla anche a casa. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GINO SORBILLO ®️ (@sorbillo)

Gino Sorbillo è uno dei pizzaioli napoletani più famosi al mondo. La sua pizza è unica ed inimitabile, l’impasto si scioglie in bocca, le materie prime sono ricercate ed a km zero. Negli anni si è imposto nel settore culinario riscuotendo un successo senza precedenti.

Nel 2021 è stato insignito anche della stella Michelin “Continuerò a fare sempre del mio meglio per portare avanti questo lavoro-missione ovunque nel mondo”, ha commentato sul suo profilo Instagram seguito da milioni di fan.

Tutti fanno tappa da Gino Sorbillo a Napoli, anche tantissimi vip che non vogliono perdersi questa bontà.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Bruno Barbieri lo fa così. Il ragù alla bolognese con un bicchiere di …

La pizza di Gino Sorbillo, facile, veloce e buonissima

Pizza fatta in casa: tutto quello che devi evitare quando prepari l’impasto
Preparazione impasto pizza (Foto di Giulio Perricone da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Zucchero? No grazie. Scopri cosa ti succede se lo elimini dalla tua alimentazione

Ingredienti per 4 pizze: 

600 gr di farina 0 ( Gino mette 300 gr di tipo 1 + 300 gr di tipo 0)

420 ml di acqua a temperatura ambiente

2 gr di lievito di birra fresco ( oppure 140 gr di lievito rinfrescato)

10 gr di sale fino 01/2 cucchiaino di miele

Per la farcitura sbizzarrisciti come vuoi

Procedimento: 

L’impasto della pizza dovrebbe essere fatto la mattina presto o la sera precedente, così avrà il tempo di maturare e lievitare bene. Nel caso tu non abbia tempo non importa, sarà comunque buonissimo.

In una ciotola capiente versa l’acqua tiepida, il lievito sbriciolato, il miele e mescola tutto fin quando il tutto non si sarà ben sciolto.

Piano piano incorporate la farina, infine il sale. Impastate fin quando l’impasto non risulterà ben omogeneo e liscio. L’impasto dovrebbe lievitare almeno 8 ore, la ciotola deve essere coperta con una pellicola trasparente ad una temperatura costante.

Trascorse le 8 ore, rovesciate l’impasto su un piano di lavoro spolverato con della farina e fate dei panetti ed impastateli nuovamente, portate un lembo di pasta al centro del panetto e così via. Lasciate lievitare fino a quando non saranno raddoppiati di volume, coperti da un canovaccio.

pizza pane perfetta lievitazione
Impasto pizza (Getty Images)

Preriscalda il forno a 250°, stendete la pizza e adagiatela su una placca rivestita da carta forno, farcite  a vostro gusto e buon appetito.