Si getta sui binari davanti ai suoi compagni: morto 17enne

La tragedia è avvenuta all’uscita di scuola questo venerdì 10 settembre intorno alle ore 17:15: la vittima è morta sul colpo.

Treno
Treno (Polonio Video – Adobe Stock)

Tragedia nell’Isère, dipartimento degli Auvergne-Rhône-Alpes nel sud-est della Francia. Lo hanno riferito i media locali: questo venerdì 10 settembre un 17enne è morto investito da un treno. Secondo quanto riportano le fonti ufficiali, il dramma è avvenuto all’uscita di scuola intorno alle ore 17:15, quando l’adolescente si è gettato sui binari davanti ai suoi compagni. Fortemente scioccati per l’accaduto, i testimoni sono attualmente seguiti da una cellula dell’unità operativa psicologica.

NON PERDERTI ANCHE >>> Scoperto fossile di pterosauro: la “lucertola alata” del Mesozoico

La procura della République de Vienne annuncia l’avvio all’inchiesta

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Patrick Margier (@patrickmargier)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Manifestazione anti-green pass: 104 arresti e 187 verbali

La città di La Verpillière è ancora sotto shock per quanto accaduto questo venerdì sera. La notizia trova conferma nei principali notiziari francesi: un liceale di 17 anni si è gettato sotto un treno. “È drammatico, a 17 anni, a pochi giorni dall’inizio dell’anno scolastico…“, queste sono state le prime parole di Patrick Margier, sindaco locale. Il politico ha in seguito specificato il luogo dell’incidente, tra il passaggio a livello e la stazione del comune. Stando a quanto riferito dal sindaco, il giovane studente del Lycée Sainte-Marie Lyon, ubicato accanto alla stazione, si sarebbe suicidato davanti agli occhi di due o tre dei suoi compagni di classe intorno alle 17:15, al termine delle lezioni. “Era seguito da uno psicologo […] era un giovane apparentemente depresso.”

Sul posto sono accorsi i servizi sanitari per supportare i la madre e i compagni della vittima e ascoltare i testimoni del dramma. All’interno della struttura scolastica è stata istituita un’unità psicologica per supportare i coetanei della vittima. “La Verpillière in lutto. Stasera tutti i nostri pensieri sono con la famiglia e tutti i suoi compagni di scuola. I nostri pensieri al diciassettenne che ha lasciato la sua vita al passaggio a livello della città.“, ha scritto su Facebook il sindaco Patrick Margier.

Polizia Francia
Polizia francese (Getty Images)

La procura della la République de Vienne ha annunciato l’avvio all’inchiesta per ulteriori accertamenti sulla vita del 17enne e su quanto accaduto venerdì.

Fonte La Dauphine Libéré