Uccide la moglie e si suicida: la segnalazione della figlia

Ennesimo femminicidio in Francia: l’ultimo è avvenuto nella notte da sabato 11 e domenica 12 settembre a Saint-Pierre-lès-Nemours.

Polizia francese
Polizia francese (Getty Images)

Ennesimo femminicidio in Francia, questa volta a Senna e Marna, dove un uomo ha ucciso la moglie prima di togliersi la vita. Il dramma è avvenuto nella notte tra sabato 11 e domenica 23 settembre a Saint-Pierre-lès-Nemours, nella regione dell’Île-de-France regione nel centro-nord della Francia. I corpi della donna e del marito, rispettivamente di 65 e 64 anni, sono stati ritrovati domenica sera intorno alle ore 22:40 nella camera da letto della coppia.

NON PERDERTI ANCHE >>> La Corea del Nord testa un missile da crociera a lungo raggio

Un matrimonio sofferto all’origine del dramma

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jean Paul Batisse (@jpbatisse)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Monsone devasta il villaggio: 14 vittime, tra queste anche 5 bambini

Un uomo ha ucciso sua moglie prima di suicidarsi a Saint-Pierre-lès-Nemours (Seine-et-Marne) nella notte tra sabato e domenica“, ha riferito questo lunedì 13 settembre la procura di Melun citata dall’Agence France Presse (AFP). Secondo quanto riporta la fonte ufficiale della polizia, il femminicidio è avvenuto a Saint-Pierre-lès-Nemours, piccolo villaggio a 80 km a sud di Parigi. I corpi sono stati ritrovati dalla squadra locale intorno alle ore 22:40: le salme, rinvenute nella camera da letto della coppia, riportavano entrambe un colpo d’arma da fuoco all’altezza del cranio.

La segnalazione è stata lanciata dalla figlia: “La ragazza aveva avvertito la polizia dopo aver ricevuto messaggi con contenuti suicidi da parte del padre.”, si legge nel rapporto della polizia. Stando all’ultima dichiarazione ella procura del comune di Melun, all’origine del dramma vi sarebbero problemi interni alla coppia. L’ipotesi collima con un’altra fonte della gendarmeria locale, il cui documento parla di un matrimonio sofferto tra i coniugi: la donna aveva in mente di lasciare il marito da tempo. Le autorità locali hanno annunciato l’avvio all’inchiesta: le indagini sono state affidate alla questura di Fontainebleau.

Polizia francese
Polizia francese (Getty Images)

Secondo le stime dell’associazione Féminicides par compagnons ou ex (in italiano Femminicidi da parte di compagni o ex) del 5 settembre 2021, dall’inizio dell’anno sono stati contati 77 femminicidi in Francia, sul tetto nelle classifiche Eurostat con 285 femminicidi registrati nel 2019.

Fonte La Dauphine Libéré, AFP