Agghiacciante scoperta in un’abitazione: donna trovata morta in una pozza di sangue

Nel pomeriggio di ieri, una donna di 81 anni è stata trovata morta all’interno della sua casa di Bari: in corso le indagini della Polizia.

Polizia Scientifica
(ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Una donna di 81 anni è stata trovata morta nel pomeriggio di ieri all’interno della sua abitazione di Bari. A chiamare le forze dell’ordine alcuni familiari che non riuscivano a contattare la donna da diversi giorni. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e le forze dell’ordine che, una volta entrati nell’appartamento, hanno rinvenuto il cadavere dell’anziana riverso sul pavimento in una pozza di sangue. Sul corpo diverse ferite d’arma da taglio. In corso le indagini per chiarire i contorni di quanto accaduto: l’ipotesi al momento più accreditata è quella di una rapina finita in tragedia.

Bari, donna di 81 anni assassinata in casa a coltellate: indaga la Polizia

Drammatica scoperta nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 14 settembre, in un’abitazione di Bari, dove una donna di 81 anni, Anna Lucia Lupelli, è stata trovata priva di vita.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (andrea – Adobe Stock)

Stando a quanto riferisce la stampa locale e la redazione di Tgcom24, a lanciare l’allarme sono stati alcuni familiari dell’anziana che non riuscivano a contattarla da alcuni giorni. Dopo la segnalazione, presso l’abitazione sono arrivati i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia di Stato. I pompieri hanno forzato la porta d’ingresso e, una volta entrati in casa, hanno ritrovato il cadavere dell’81enne. Il corpo giaceva sul pavimento del cucinotto in una pozza di sangue.

Leggi anche —> Orrore in un’abitazione: 52enne uccide la moglie a coltellate al culmine di una lite

La polizia ha fatto immediatamente scattare le indagini per capire cosa possa essere accaduto e sul posto sono arrivati i colleghi della scientifica. Dai primi accertamenti, scrive Tgcom24, il corpo presentava delle ferite d’arma da taglio di diverse dimensioni. Secondo gli inquirenti, la donna sarebbe stata colpita con alcune coltellate, almeno cinque o sei, all’altezza dell’addome e al torace. A chiarirlo sarà l’autopsia che è stata disposta dall’autorità giudiziaria.

Leggi anche —> Incidente mentre lavora sul ghiacciaio: morto un operaio di 58 anni

Polizia
(ChiccoDodiFC – AdobeStock)

L’ipotesi al momento più accreditata dagli investigatori, coordinati dalla Procura del capoluogo pugliese, è quella di un omicidio consumatosi durante una rapina.