Champions League, Liverpool-Milan: statistiche, precedenti e probabili formazioni

Champions League, questa sera è il turno di Liverpool-Milan: i precedenti e le probabili formazioni delle due avversarie del girone B

Milan Liverpool precedenti
Milan (Getty Images)

E’ ufficialmente iniziata la Champions League, con una prima giornata che ha decisamente sorriso alle italiane. La Juventus ha riportato una vittoria schiacciante in casa del Malmoe, mentre l’Atalanta è riuscita ad ottenere un pareggio nello scontro con il Villarreal, campione in carica dell’Europa League. Questa sera toccherà al Milan di Stefano Pioli affrontare il Liverpool di Jürgen Klopp nella prima giornata che coinvolge il girone B. I due club si scontreranno presso lo Stadio di Anfield a partire dalle ore 21.00, a distanza di quattordici anni dall’ultimo incontro disputato. Andiamo a vedere quali sono i precedenti tra le due squadre e la probabile formazione del club milanese.

NON PERDERTI ANCHE —> Champions League, Malmoe-Juventus: i bianconeri tornano a vincere

Liverpool-Milan: statistiche, precedenti e probabili formazioni

Milan Liverpool precedenti
Allenamento del Liverpool (Getty Images)

NON PERDERTI ANCHE —> Champions League, Atalanta-Villarreal: anticipazioni e probabili formazioni

Si aprirà questa sera la fase a gironi della Champions League per le squadre appartenenti al girone B. Il Milan, dopo quattordici anni, torna ad affrontare il Liverpool presso lo Stadio di Anfield. I due club, in realtà, si sono incontrati solamente in due importanti occasioni. Si tratta della finale di Istanbul (2005), vinta dal Liverpool ai rigori dopo la clamorosa rimonta sullo 0-3 iniziale, e della finale di Atene (2007), quando i rossoneri alzarono la coppa grazie alla doppietta di Filippo Inzaghi.

Dopo sette anni di assenza dalla competizione, il Milan di Stefano Pioli tornerà in campo non potendo contare sul suo uomo migliore: Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese ha infatti riscontrato dei problemi al tendine d’achille e non è stato convocato per il match d’esordio in Champions League. Al suo posto, il croato Ante Rebic.

Partirà dalla panchina anche Sandro Tonali, che nei giorni scorsi non si è potuto allenare a causa della febbre. Rimarrà tuttavia a disposizione di Stefano Pioli, che schiererà Bennacer fin dal primo minuto. Il club milanese, con ogni probabilità, scenderà in campo con un 4-2-3-1: Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Rebic.

Milan Liverpool precedenti
Stefano Pioli (Getty Images)

C’è grande attesa per l’esordio in Champions League del Milan, che questa sera scenderà in campo parallelamente all’Inter di Simone Inzaghi, che affronterà il Real Madrid.