Champions League, Malmoe-Juventus: i bianconeri tornano a vincere

Il tabellino della prima gara di Champions League tra Malmoe – Juventus, appena terminata.

Juventus
(Getty Images)

All’Eleda Stadion, Malmoe e Juve si affrontano nel match valido per la 1ª giornata del gruppo H della Champions League.

La squadra di Mister Allegri viene da un brutto inizio di stagione collezionando in campionato due sconfitte e un pareggio e facendo tremare la panchina del tecnico toscano.

Dopo l’addio di Cristiano Ronaldo la Juventus sembra non aver più ritrovato una quadra e mentre il fuoriclasse portoghese sta portando in alto il Manchester United, i bianconeri sono sempre più in crisi ed è fondamentale una vittoria questa sera anche per ritrovare il morale.

E così è.

Al 23′ i bianconeri passano in vantaggio con Alex Sandro: cross dalla destra di Cuadrado, sfiorato da Bentancur, per l’esterno sinistro che di testa batte Diawara il quale non può nulla.

Al 45′ viene concesso un calcio di rigore alla squadra ospite e Dybala non sbaglia dal dischetto: seppure scivola al momento della conclusione, batte centralmente Diawara.

Dopo un solo minuto, durante il recupero, è ancora Juventus grazie anche a una difesa disastrosa del Malmoe: tocco di Rabiot che passa in mezzo alla difesa svedese, si invola Morata che con un tocco morbido infila in rete.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Champions League, Malmoe-Juventus: statistiche, precedenti e probabili formazioni

Malmoe-Juventus: il tabellino

Benevento-Juventus pagelle
L’attaccante della Juventus Alvaro Morata (GettyImages)

Reti: 23′ Alex Sandro, 45′ rig. Dybala, 45+1′ Morata

Malmoe (5-3-2): Diawara; Berget, Ahmedhodzic, Nielsen, Brorsson, Rieks; Innocent (76′ Nanasi), Christiansen, Rakip (59′ Nalic); Birmancevic (59′ Abubakari), Colak. All. Tomasson. A disp. Ellborg, Dahlin, Larsson, Olsson, Beijmo, Gwargis, Eile, Bjorkvist

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt (87′ Rugani), Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado (82′ Kulusevski), Bentancur (68′ McKennie), Locatelli, Rabiot; Dybala (82′ Ramsey), Morata (68′ Kean). All. Allegri. A disp. Pinsoglio, Perin, De Sciglio, Chiellini

Arbitro: Artur Dias (POR)

Ammoniti: 39′ Brorsson, 43′ Nielsen, 58′ De Ligt

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Champions League: tutto sul Malmö avversaria della Juventus ai gironi

Milan rinnovo Kessié
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Nella seconda giornata la Juventus incontrerà il Chelsea in casa, il 29 settembre alle 21. Il Malmoe, invece, sarà ospite dello Zenit lo stesso giorno ma alle 18:45.