I tuoi capelli sono un disastro? Curali in modo naturale

I capelli probabilmente sono una delle parti del corpo che più tendono a colpire di una persona, è un primo bigliettino da visita al quale tutti dovremmo prestare attenzione.

rimedi umidità capelli
Ridurre umidità capelli (Pixabay)

Quante volte abbiamo esclamato: “Waw che bei capelli che hai!” ad una nostra amica o conoscente? Quante volte li abbiamo desiderati così belli, splendenti, forti? Qualche volta.

La cura dei capelli è molto importante, ci fa capire chi siamo senza nemmeno parlare, tutti li vorremmo pieni di salute, corposi, morbidi, lucenti, ma a volte alcuni fattori incidono sulla vita della nostra chioma.

Se non soffri di una condizione patologica, il più delle volte basta veramente poco per avere dei bellissimi capelli, basta acquistare prodotti adatti e senza siliconi, mangiare sano, bere tanta acqua ed aiutarci con qualche integratore alimentare o vitamina.

Come si fa per una pianta anche i capelli devono essere coltivati e con le giuste attenzioni avere dei capelli meravigliosi non sarà solo un desiderio.

POTREBBE INTERESSSARTI ANCHE —-> Profumi, ogni stagione la sua essenza: guida alla fragranza perfetta

Come curare i capelli a casa con il fai da te

maschera capelli colorati
Maschera fai da te (Pixabay)

POTREBBE INTERESSSARTI ANCHE —-> Labbra, quali sono i rossetti di tendenza di questo autunno 2021

Per avere dei capelli sani, forti, non danneggiati si devono seguire alcuni importanti e semplici step.

  • Cerca di limitare i lavaggi, ogni 3 giorni andrà benissimo. Troppa pulizia (strano ma vero) genererà altro sebo ed il cuoio capelluto sarà sempre più grasso. Prima di procedere con lo shampoo bagna molto bene i capelli.
  • Usa acqua tiepida e non bollente, le temperature troppo alte fanno squamare i capelli
  • Dopo aver lavato i capelli, tamponali con un asciugamano in microfibra, la spugna stressa troppo i capelli
  • Fai un risciacquo finale con acqua fredda, rende i capelli più luminosi e lucenti
  • Asciuga i capelli ad una distanza di 15/20 centimetri ed utilizza una temperatura tiepida
  • Fai qualche maschera o trattamento
  • Non stressare troppo i capelli con piastre ed accessori (elastici-mollette-pinzette) in quanto tendono a spezzare i capelli

Di seguito troverai alcuni consigli su come migliorare l’aspetto dei tuoi capelli.

Capelli opachi, utilizza lo yogurt e la panna. L’acido lattico dona lucentezza ai capelli, ricompatta le squame dei capelli e lava delicatamente lo sporco. Prendi della panna acida e dello yogurt bianco, miscela gli ingredienti e lasciala sui capelli umidi per 30 minuti. Risciacqua con acqua calda e procedi allo shampoo.

Cuoio capelluto che prude, utilizza succo di limone, olio d’oliva ed aceto. Per eliminare la forfora questo metodo è infallibile, mescola limone fresco, olio ed acqua in pari quantità, massaggia sul cuoio capelluto umido. Lascia agire per 30 minuti e prosegui con il normale shampoo. Al posto del limone puoi usare l’aceto di mele con l’acqua.

Capelli stanchi ed ingestibili, utilizza la birra. Questa bevanda fermentata contiene molto lievito che aiuta a ridare tono ai capelli. Mescola una birra chiara ad un cucchiaino di olio di girasole ed un uovo crudo, lascia in posa 20 minuti sui capelli umidi e procedi con normale shampoo.

Capelli secchi, danneggiati e sfibrati, utilizza il miele e l’olio d’oliva. Mescola 2 cucchiai di miele a 2 cucchiai di olio, lascia in posa per 30 minuti e precedi con normale lavaggio. In alternativa potresti miscelare olio di oliva, olio di mandorle e tuorlo d’uovo.

maschera-capelli-camomilla
Benefici per i capelli (Pixabay)

Capelli grassi o unti, utilizza la farina o l’amido di mais. In un recipiente con un pizzico di sale aggiungi 1 cucchiaio di farina di mais, applica il composto sui capelli e lascia agire per 15 minuti. Procedi al normale lavaggio.

Capelli crespi, utilizza l’avocado. Prendi mezzo avocado, frullalo, applicalo sui capelli e lascialo in posa 20 minuti. Procedi con lo shampoo.

Capelli sporchi, utilizza il bicarbonato. Se per oltre 7 giorni non riuscite a fare lo shampoo utilizzate il miglior detergente naturale che esista. Prendi 2 cucchiai di bicarbonato, aggiungilo a piccole quantità di acqua, distribuisci la pasta sui capelli e massaggia. Tieni in posa 15 minuti e procedi allo shampoo.