Europa League, Leicester-Napoli: statistiche, precedenti e probabili formazioni

Questa sera andrà di scena Leicester-Napoli, gara valida per la fase a gironi di Europa League che vedrà contendersi le due compagini del gruppo C

Napoli-Juventus
Kalidou Koulibaly (GettyImages)

Luciano Spalletti all’esordio sulla panchina del Napoli non poteva sperare in un inizio migliore di campionato. La sua squadra infatti è a punteggio pieno dopo l’ultima vittoria con la Juventus in casa con gol di Kalidou Koulibaly quasi allo scadere del secondo tempo.

Sarà un Napoli ringalluzzito (si spera) quello che scenderà in campo contro il Leicester di Rodgers. Non ci sono precedenti tra i due team che si affronteranno quindi per la prima volta in assoluto. La squadra inglese ha vinto due gare su quattro in Premier League, perdendo le altre contro West Ham e Manchester City.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Napoli-Juventus 2-1, gli azzurri vincono in rimonta: Koulibaly decisivo nel finale

Leicester-Napoli: statistiche, precedenti e probabili formazioni

Napoli-Juventus (GettyImages)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Milan sfiora l’impresa contro il Liverpool. Rebic e Brahim Diaz illudono

Questa sera quindi gli azzurri scenderanno in campo oltremanica dopo la partita prevista per le 18:45 dell’altra italiana in Europa League, la Lazio, contro il Galatasaray.

Il Napoli ha giocato contro sei diverse compagini di provenienza inglese: LiverpoolArsenalChelsea, Manchester CityLeeds e Burnley. La percentuale di sconfitte è del 50% con 10 ko, 4 pareggi e 6 vittorie. Quindi i partenopei cercheranno già da stasera di migliorare il bilancio in Inghilterra.

Tra i precedenti del club di Fuorigrotta troviamo le 4 gare disputate contro il Liverpool: il 3 ottobre 2018 il Napoli vinse al 90′ per 1-0 con una rete di Lorenzo Insigne nell’allora Stadio San Paolo. Il ritorno in terra straniera però non fu benevolo per la squadra alle pendici del Vesuvio: l’11 dicembre sempre del 2018 il gol di Salah costò l’eliminazione agli azzurri.

Leicester-Napoli: le probabili formazioni

Rrahmani dovrebbe giocare al posto di Manolas, dopo l’errore di quest’ultimo contro la Juventus da cui è scaturito il gol della “Vecchia Signora”. Di Lorenzo probabilmente sarà inserito a sinistra e dall’altro lato dovrebbe subentrare Alessandro Zanoli. Anguissa, reduce dalla buona prestazione in campionato dovrebbe essere confermato. In avanti a sostegno di Osimhen ci saranno probabilmente Insigne e Lozano mentre Zielinski dovrebbe fare da trequartista.

Rodgers non dovrebbe fare turnover e probabilmente schiererà il solito 4-2-3-1 con Castagne e Bertrand sulle fasce. Sulla trequarti ci dovrebbe essere Maddison che cercherà di servire Vardy e a centrocampo Tielemans e Ndidi. Barnes e Albrighton dovrebbero essere gli esterni offensivi.

Napoli-Juventus
Napoli-Juventus (GettyImages)

LEICESTER (4-2-3-1): Schmeichel; Castagne, Soyuncu, Vestergaard, Bertrand; Tielemans, Ndidi; Albrighton, Maddison, Barnes; Vardy. All. Rodgers

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Zanoli, Rrahmani, Koulibaly, Di Lorenzo; Anguissa, Fabian Ruiz; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti