Inizio anno scolastico: mega assembramento di 25000 studenti

Lo hanno riferito le autorità locali: si tratta del più grande raduno dall’inizio dell’emergenza pandemica mondiale.

Discoteca
Discoteca (Free-Photos – Pixabay)

Quasi 25.000 persone hanno preso parte a un maxi raduno all’aperto nella notte tra venerdì 17 e sabato 18 settembre a Madrid, in Spagna, per celebrare l’inizio dell’anno scolastico. Lo hanno riferito le autorità locali: nella dichiarazione ufficiale della polizia si legge che il mega assembramento è avvenuto senza la minima osservanza nei riguardi delle misure sociali anti-Covid. Sorpresi, gli agenti hanno cercato di mantenere la sicurezza pubblica, rimanendo sul posto fino all’alba per assicurarsi che non ci fossero incidenti sulle strade limitrofe e sui mezzi pubblici.

NON PERDERTI ANCHE >>> Sottomarini australiani: triplo schiaffo per Macron e la Francia

La polizia è stata colta di sorpresa: “un compito impossibile”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> AUKUS, il patto che fa infuriare la Cina: di cosa si tratta

Stando alle classificazioni dei media spagnoli, questo è il più grande raduno registrato dall’inizio della pandemia mondiale. “C’erano migliaia di persone nel campus dell’Università Complutense, circa 25.000 partecipanti.“, ha confermato la polizia municipale in un comunicato, precisando che l’evento sembra essere stato organizzato tramite la nota chat di messaggistica Whatsapp. Le immagini pubblicate sui social mostrano una folla compatta e accalcata di giovani che bevono e ballano, quasi tutti senza mascherina e dispositivi di sicurezza.

Colti di sorpresa, gli agenti sono riusciti a raggiungere il luogo non prima di mezzanotte: “Senza un preavviso da parte dell’università, in assenza di tempo per prepararsi a un’operazione adeguata, disperdere un assembramento di circa 25.000 persone è un compito quasi impossibile.” Supportata da droni e vigilando l’area fino all’alba, la polizia si è quindi accontentata di mantenere la calma ed evitare incidenti nelle zone adiacenti, soprattutto sulle strade limitrofe e nei mezzi pubblici.

cannibale di ventas uccide smembra mangia madre
Polizia spagnola (Getty Images)

Un raduno simile, ma più “contenuto”, si è svolto nella stessa notte anche a Barcellona: circa 8.000 giovani hanno partecipato a un grande assembramento nel campus dell’università autonoma della città, ha detto il rettore alla radio catalana RAC1.

Fonte El País