Alessandro Venturelli, importanti novità sulla scomparsa del 21enne

Potrebbe essere arrivato il momento della svolta per il caso che indaga la scomparsa di Alessandro Venturelli, 21enne di cui non si sa più nulla da dicembre 2020.

Alessandro Venturelli
Alessandro Venturelli (Foto da Facebook)

A Storie Italiane si torna a parlare del caso di Alessandro Venturelli, il 21enne scomparso quasi un anno fa a Sassuolo. Il ragazzo è sparito all’improvviso il 5 dicembre 2020, dopo aver confessato alla madre che “qualcosa nella sua vita non andava” ma senza lasciare nessuna traccia. Di lui non si è saputo più niente per quasi un anno, ma oggi il programma Storie Italiane ha raccontato al pubblico una novità interessante appena emersa dalle indagini che gli inquirenti hanno svolto sul telefono del ragazzo.

Guarda qui —> Scomparsi | Anna Filomena Dinoi: diversi avvistamenti, nessun riscontro

Alessandro Venturelli, la svolta nelle indagini per la sua scomparsa

Alessandro Venturelli
Alessandro Venturelli (screen shoot)

Guarda qui —> Scomparsi | Pierpaolo Dionisi: padre di tre figlie svanito nel nulla

La mamma di Alessandro Venturelli, intervistata dai Rai 2 nel corso del programma Storie Italiane, ha raccontato che poco prima di sparire il figlio le aveva confessato di avere il presentimento di essere monitorato da qualcuno. “Mi diceva che temeva che qualcuno gli stesse facendo il lavaggio del cervello, poco dopo è sparito”. La donna, nonostante il tanto tempo trascorso dalla scomparsa di Alessandro, non si da per vinta e dice di essere convinta che il figlio sia finito in qualche guaio, che si stia nascondendo e che sia ancora vivo.

Effettivamente le indagini che sono state condotte sul telefonino di Alessandro hanno rivelato un buco temporale davvero insolito per un ragazzo della sua età. Come ogni altro 21enne, infatti, Alessandro Venturelli usava spesso lo smartphone per restare in contatto con amici e familiari; le indagini, però, hanno scoperto che per quasi tutto il 2019 il telefono non ha registrato attività di nessun tipo.

Alessandro Venturelli
Alessandro Venturelli (screen shoot Foto da Rai 1)

La mamma di Alessandro ha giurato di non aver notato nessuna differenza nel comportamento del figlio durante quell’anno. Resta dunque agli inquirenti provare a capire cosa possa essere successo in quel lungo arco di tempo, senza escludere la possibilità che il ragazzo abbia avuto contatti con persone poco raccomandabili e che poi abbia deciso volontariamente di non lasciare traccia di tutto ciò.