Benzina alle stelle: è caccia ai ripari. Cosa sta succedendo

E’ caccia al petrolio, si mette male per i prezzi della benzina che sono arrivati alle stelle. Scopriamo le ultime novità

benzina
benzina (Iade michoko_pixabay)

Da giorni non si parla d’altro, il prezzo della benzina è l’argomento del momento e la popolazione italiana è preoccupata. Aumenti così non si vedevano dagli ultimi sette anni.

Secondo quanto riporta il Mite, che ogni settimana analizza i dati tra incrementi e abbassamenti, il prezzo medio della benzina in modalità self nella settimana appena finita è di 1,670 euro al litro, 8,58 centesimi in più. Più alto, dunque, rispetto al periodo definito peggiore, vale a dire Ottobre 2014 dove si aveva una media di 1,681 euro.

GUARDA QUI>>Miriam Leone è la più furba di tutti. Il dettaglio sul suo matrimonio che lascia senza parole

Benzina in aumento, e il diesel? I dettagli

I 10 oggetti dove si annidano più batteri pericolosi per le mani
Pompa benzina (Foto di Rudy and Peter Skitterians da Pixabay)

GUARDA QUI>>“Come un fiore che di mattino si apre”, Carolina Dallari con gli shorts inguinali, esplosiva ovunque: da perdere il fiato – FOTO

Anche il prezzo del Diesel sale, questa settimana è arrivato a 1,516 euro al litro, più 6,58 centesimi. Secondo l’Unione consumatori: “Dall’inizio dell’anno, dalla rilevazione del 4 gennaio, un pieno da 50 litri è aumentato di 11 euro e 46 cent per la benzina e di 9 euro e 88 cent per il gasolio, con un rincaro, rispettivamente, del 15,9% e del 15%. Su base annua è pari a una stangata ad autovettura pari a 275 euro all’anno per la benzina e 237 euro per il gasolio”.

E poi ancora: “In un anno, dalla rilevazione del 21 settembre 2020, quando la benzina era pari a 1,389 euro al litro e il gasolio a 1,267 euro al litro, un pieno da 50 litri costa 14 euro e 10 cent in più per la benzina e 12 euro e 46 cent in più per il gasolio, con un rialzo, rispettivamente, del 20,3% e del 19,7%. Un rincaro che equivale, su base annua, a una mazzata pari a 338 euro all’anno per la benzina e a 299 euro per il gasolio”. 

benzina
(Beejees_Pixabay)

Sono diversi i segnali di allarme che stanno facendo preoccupare la popolazione, affinché non inizi una crisi totale è necessario che il Governo intervenga. Le famiglie stanno perdendo la pazienza. Gas, petrolio e luce sono alle stelle. E’ il momento di agire.